Tennis, serie a1: ceriano sconfitto per 3-1 da Torino

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Quarto posto. A questo punto, l'ultima posizione nel girone 1 della Serie A1 femminile 2016 è una realtà. I due incontri ancora in programma, il recupero di mercoledì 16 a Roma e la trasferta pochi giorni dopo a Cagliari non sposteranno gli equilibri di un raggruppamento che, per il Ct Ceriano, ha già emesso il suo verdetto. La sconfitta rimediata oggi contro lo Sporting Stampa di Torino per 3-1 ha "condannato" la squadra di casa. Terminato in parità invece il big match della quinta giornata tra Tennis Club Cagliari e Tennis Club Parioli. Ma non tutto è perduto: il doppio turno di play-out in programma tra il 27 novembre e il 4 dicembre prossimo deciderà le sorti del Ct Ceriano in A1. Basta un rapido sguardo al girone 2 del campionato per immaginare un scontro-salvezza tra la formazione brianzola e le piemontesi dell'Usd Tennis Beinasco, che occupano saldamente la terza posizione. Una sfida del tutto inedita dal momento che, anche nella passata stagione, Beinasco e Ceriano (alla prima apparizione assoluta nella massima serie) non si erano incrociate.

Venendo alla sfida casalinga di domenica 13 novembre contro le torinesi del Circolo Sporting Stampa, da segnalare il primo punto in campionato ottenuto da Justine Ozga. La 28enne tedesca, una delle new-entry stagionali, ha sconfitto domenica la piemontese Stefania Chieppa (2.2). Niente da fare invece per Clelia Melena (2.6) e Alice Moroni (2.1). La 30enne svizzera si è arresa all'esperta Giulia Casoni (2.5) mentre Alice è stata superata dalla giovane Camilla Rosatello (2.3) che si è confermata come uno dei talenti più interessanti del panorama nazionale. Nel doppio, il duo Ozga/Melena è stato sconfitto per 6-3 6-2 dalla coppia Rosatello/Casoni che ha così fissato il punteggio sul 3-1 finale. "Dispiace perché abbiamo perso due singolari molti combattuti al terzo set - dice la capitana delle brianzole Marcella Campana -, avremmo potuto fare qualcosa in più. Ora i giochi sono quasi del tutto fatti e dobbiamo iniziare a pensare al play-out che quasi certamente sarà con Beinasco. Al di là della sconfitta odierna, il doppio Ozga/Melena ha fornito qualche indicazione positiva sulla quale lavorare in vista proprio della doppia sfida decisiva", ha poi aggiunto. "C'è un po' di delusione perché oggi abbiamo giocato alla pari con Torino ma non abbiamo raccolto punti - chiosa il presidente del Ct Ceriano Severino Rocco -. Ci giocheremo tutto ai play-out e se saremo più bravi resteremo in A1. Di certo ce la metteremo tutta". Dopo una stagione 2015 da rivelazione della manifestazione, quest'anno la strada per il team cerianese nella massima divisione nazionale si è rivelata decisamente più ardua, ma questo team ha già saputo stupire tutti. E può farlo ancora.

RISULTATI SERIE A1 FEMMINILE 2016

Girone 1, quinta giornata

Ct Ceriano Laghetto - Circolo Sporting Stampa Torino 1-3

J. Ozga (Ce) b. S. Chieppa (To) 4-6 6-1 7-5, G. Casoni (To) b. C. Melena (Ce) 2-6 6-4 6-4, C. Rosatello (To) b. A. Moroni (Ce) 4-6 6-2 6-2, Rosatello/Casoni (To) b. Melena/Ozga (Ce) 6-3 6-2.

Torna su
MonzaToday è in caricamento