Trofeo Settecolli: la sezione di Desio del team nuoto Sport Management ai blocchi con Luca Chirico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

L'attesa è finita. Da venerdì 24 a domenica 26 giugno lo Stadio del Nuoto del Foro Italico sarà il teatro del 53° Trofeo Settecolli. Al via più di 500 nuotatori di club italiani e stranieri, in rappresentanza di 52 Paesi. Ai blocchi di partenza anche il Team Nuoto Sport Management con 25 atleti. Uno di questi, Luca Chirico, viene dalla Piscina Comunale di Desio.

L'allievo di Roberto Bellati, reduce dalla super performance ai Criteria Giovanili dello scorso aprile, si cimenterà in 5 gare: 50sl, 100sl, 200sl, 50fa, 100fa.

Insieme a lui a Roma ci sarà anche Bellati, che ha dichiarato: "E' la prima volta di Luca al Settecolli. Una manifestazione di questo livello gli consentirà di misurarsi con atleti di fama internazionale. In questi ultimi due giorni - continua - ha avuto un po' di febbre che ha condizionato la parte finale della preparazione. Nonostante ciò le gare del weekend costituiranno un ottimo test in vista dei Campionati Europei Juniores che si svolgeranno in Ungheria dal 6 al 10 luglio".

Le tre giornate di gara del meeting, nato nel 1963, saranno trasmesse in diretta sui canali di Raisport.

Fondo. In contemporanea sul Lago di Bracciano, si svolgeranno le gare di qualificazione ai Campionati Europei giovanili di Fondo. In acqua ci sarà Andrea Rossetti, altro atleta di Desio, che cercherà il pass nella gara dei 5000m. "Andrea ha fatto molto bene in questa stagione - continua Roberto Bellati - ha tutte le carte in regola per andare agli Europei giovanili".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento