Una soave melodia per Margit

A Nova Milanese, sabato 5 ottobre, l'omaggio a Maria Giuditta Seregni.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

L’ottobre di Brianza Classica ha inizio con “Una soave melodia per Margit”, sabato 5 ottobre, presso l’Auditorium Comunale di Nova Milanese, alle 20:30: un recital in memoria di Margit, ovvero Maria Giuditta Seregni, nella ricorrenza dell’85˚ anno dalla nascita e dal 27˚ anno dalla morte. Animata da vasti orizzonti culturali, Maria Giuditta Seregni era insegnante, scrittrice poliedrica, studiosa di letteratura e coltivava una grande passione per l’arte in ogni sua forma: pittura, musica, poesia. Il recital propone al pubblico la lettura di alcuni dei suoi scritti, interpretati dall’attrice Elena Zegna. Oltre alle opere di Margit, i musicisti Ubaldo Rosso al flauto traverso e Leopoldo Saracino al liuto eseguiranno, tra gli altri, brani di Alessandro Piccinini, Pietro Locatelli, Anna Bon, Leonardo Vinci, ripercorrendo un repertorio musicale che spazia dal 1500 a metà 1700. L’appuntamento è realizzato in collaborazione con il Comune di Nova Milanese e l’Associazione Amici di Margit.

Info e prenotazioni: www.brianzaclassica.it

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento