Uscire dalla crisi si può: se ne parla lunedì 19 ottobre a Limbiate

A partire dalle 17, presso l’AS Hotel di Limbiate  (corso Como, 52), Ruggeri, parlerà di quanto oggi più che mai sia il capitale umano il solo capitale capace di fare la differenza e di come, proprio per questo, sia di fondamentale importanza investire sulle persone. 

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Paolo A. Ruggeri, uno dei massimi esperti italiani nel settore delle risorse umane, già fondatore di Open Source Management International Group, sarà per la prima volta a Limbiate in un evento gratuito aperto al pubblico, nel quale illustrerà alcune delle strategie vincenti adottate dai grandi imprenditori  nazionali e internazionali con i quali collabora e che hanno consentito loro di raggiungere grandi risultati anche durante la crisi.

A partire dalle 17, presso l’AS Hotel di Limbiate  (corso Como, 52), Ruggeri, appena rientrato dagli Stati Uniti (Paese nel quale è chiamato come consulente in human resources da aziende che contano oltre un migliaio di aziende) parlerà di quanto oggi più che mai sia il capitale umano il solo capitale capace di fare la differenza e di come, proprio per questo, sia di fondamentale importanza investire sulle persone. 

Autore del best seller internazionale “I nuovi condottieri” (tradotti in inglese, spagnolo, portoghese, bulgaro e in via di traduzione anche in giapponese) il fondatore di Open Source Management International Group risponderà, infine, anche alle domande del pubblico in sala.

INFO: mbeos@i-profile.it oppure al 370-3148798

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento