/~shared/avatars/21901725967289/avatar_1.img

ida

Rank 0.0 punti

Iscritto martedì, 23 giugno 2015

Monza “avvelenata”: era (ed è) la città più inquinata di tutta Italia

"anche se fermassero le macchine per un mese il giorno dopo , quando si parte si è allo stesso punto, è la coscienza dei cittadini, in una famiglia una macchina non basta ce ne vuole una a testa dai 18 anni in su, bisognerebbe per legge non poter avere più di una macchina per famiglia al massimo 2 per famiglie numerose, già che sarebbe un disastro per l'economia e allora andiamo avanti così con il pro e il contro del progresso e con la testa vuota di tanta gente che , perché hanno tutti i servizi in casa se no userebbero la macchina anche per andare in bagno"

6 commenti

Falsi vestiti di marca sequestrati dai finanzieri e donati ai profughi

"che fanno schifo non solo i politici ma anche le forze dell'ordine o meglio magistrati e giudici che vivono alle nostre spalle e fanno i buonisti coi soldi che rubano al popolo SOVRANO SOVRANO DI COSA non siamo più neanche padroni non solo della nostra patria ma neanche della nostra casa ottenuta con lacrime di sangue a furia di faticare, schifosi malvagi tutti i poltronisti d' Italia"

2 commenti

Monza, diecimila immigrati in venti anni: e la città deve dire "grazie"

"ha ragionissimo Marco,gli italiani andrebbero a pulire i cessi pur di lavorare logicamente i signori imprenditori non possono pretendere di pagare 10 € al giorno per 8 ore senza contributi, i nostri imprenditori sono più farabutti degli extracomunitari che si riempiono le tasche a carico di chi muore di fame"

4 commenti

La Chiesa di Monza apre le porte ai profughi: “A casa del sagrestano”

"caro Don MARCO per lei sarà la scelta giusta, perchè per i monzesi senza tetto non ha messo la casa a disposizione? Perché non ha sostituito il sacrestano con un disoccupato monzese? Perché fa pulire il prato parrocchiale sempre e solo da extracomunitari ? Questo è il razzismo verso gli italiani che con grande amore pratica la chiesa cattolica poi vi lamentate che la gente si allontana dalla chiesa , forse facendosi mussulmana potrà avere aiuto dal governo e dai preti"

7 commenti

"No ai grandi concerti nel Parco", i comitati insorgono

"con tutti i teppisti che frequentano queste manifestazioni povero parco e povera Monza come ti stanno distruggendo, ma tutto questo alla nostra giunta, partendo dal sindaco , non interesse un cavolo chi se ne frega i danni li pagano i cittadini non certo i politici che vanno a casa con le tasche piene dei nostri soldi"

4 commenti

Monza “avvelenata”: era (ed è) la città più inquinata di tutta Italia

"anche se fermassero le macchine per un mese il giorno dopo , quando si parte si è allo stesso punto, è la coscienza dei cittadini, in una famiglia una macchina non basta ce ne vuole una a testa dai 18 anni in su, bisognerebbe per legge non poter avere più di una macchina per famiglia al massimo 2 per famiglie numerose, già che sarebbe un disastro per l'economia e allora andiamo avanti così con il pro e il contro del progresso e con la testa vuota di tanta gente che , perché hanno tutti i servizi in casa se no userebbero la macchina anche per andare in bagno"

6 commenti

Falsi vestiti di marca sequestrati dai finanzieri e donati ai profughi

"che fanno schifo non solo i politici ma anche le forze dell'ordine o meglio magistrati e giudici che vivono alle nostre spalle e fanno i buonisti coi soldi che rubano al popolo SOVRANO SOVRANO DI COSA non siamo più neanche padroni non solo della nostra patria ma neanche della nostra casa ottenuta con lacrime di sangue a furia di faticare, schifosi malvagi tutti i poltronisti d' Italia"

2 commenti

Monza, diecimila immigrati in venti anni: e la città deve dire "grazie"

"ha ragionissimo Marco,gli italiani andrebbero a pulire i cessi pur di lavorare logicamente i signori imprenditori non possono pretendere di pagare 10 € al giorno per 8 ore senza contributi, i nostri imprenditori sono più farabutti degli extracomunitari che si riempiono le tasche a carico di chi muore di fame"

4 commenti
MonzaToday è in caricamento