rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021

Bomba d'acqua su Monza: allagato il convento, padre Brasca: "Siamo sotto assedio"

"Quando piove siamo sotto assedio". È esasperato padre Davide Brasca, frate dei padri Barnabiti del convento Santa Maria Carrobiolo di Monza. L'esasperazione è dovuta al temporale che nella serata di mercoledì 3 luglio ha allagato  la struttura danneggiando un portone del 1500 e un muro della chiesa in cui sono presenti affreschi.

Temporale a Monza 3 luglio (B&V Photographers)

"Ieri sera ho chiuso il portone, ho messo i sacchi di sabbia, ma non è bastato. Non sappiamo più cosa fare. Il problema non è l’eccezionalità che è comprensibile, il problema è che la pendenza di piazza Carrobiolo che raccoglie le acque dai giardinetti della Villa e la convoglia qui. La pendenza è studiata male".

Sullo stesso argomento

Video popolari

Bomba d'acqua su Monza: allagato il convento, padre Brasca: "Siamo sotto assedio"

MonzaToday è in caricamento