"E' uno stadio da serie A: siamo costretti ad andarci", Berlusconi arriva a sorpresa a Monza

"E' un altro motivo per cui siamo costretti ad andare in serie A" ha detto il patron della squadra biancorossa che giovedì pomeriggio ha visitato l'U-Power Stadium

"E' ormai uno stadio da serie A. E' un altro motivo per cui siamo costretti ad andare in serie A".

Queste le parole del patron del Monza Silvio Berlusconi che giovedì pomeriggio è arrivato a sorpresa all'U-Power Stadium di Monza dove era in programma un evento organizzato da WithU relativo alla presentazione del nuovo spot in onda da febbraio sulle reti Mediaset che ha visto la partecipazione di diversi sportivi tra cui anche l'attaccante del Monza Kevin Prince Boateng.

Insieme all'amministratore delegato dell'Ac Monza Adriano Galliani è stato presente anche il patron della squadra biancorossa che - con una battuta dall'inconfondibile tono della sfida - ha dimostrato apprezzamento per il restyling dello stadio cittadino divenuto così bello - ha detto il Cavaliere - da essere ormai "uno stadio da serie A". E proprio nella massima serie i biancorossi sognano di giocare. E a Monza, si sa, i sogni si avverano. 

Si parla di

Video popolari

"E' uno stadio da serie A: siamo costretti ad andarci", Berlusconi arriva a sorpresa a Monza

MonzaToday è in caricamento