Monza, papere nuotano nelle acque verdi del Lambro: le immagini

Sarebbe stata una azienda farmaceutica della Brianza a tingere di verde le acque del Lambro a partire dalla serata di martedì 24 luglio. A rendere noto il fatto è stata Brianzacque con un comunicato. 

Secondo gli accertamenti della società pubblica il cambiamento di colore sarebbe stato causato dall’immissione anomala nelle reti del collettore fognario  di fluoresceina, colorante biodegradabile utilizzato anche per scopi medici e come tracciante delle acque sotterranee. Ma Brianzacque sottolinea che "nonostante il forte impatto visivo si tratta di un composto privo di tossicità". Il fatto, fa sapere l'azienda di viale Fermi, verrà segnalato alle autorità.  Il fenomeno, comunque, è destinato a esaurirsi autonomamente nelle prossime ore.

Gli effetti visivi dello scarico anomalo sono stati riscontrati nei comuni a valle del depuratore del capoluogo brianzolo: Brugherio, Cologno Monzese, Sesto San Giovanni e Milano.

Si parla di

Video popolari

Monza, papere nuotano nelle acque verdi del Lambro: le immagini

MonzaToday è in caricamento