Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Uccide il compagno mentre riposa, morto Marco Benzi: le testimonianze dei vicini

 

(Immagini Daniele Bennati/MonzaToday)

Una o forse più martellate in testa mentre riposava. È morto così Marco Benzi, 43 anni, nella mattinata di sabato, a Cogliate.

La tragedia si è consumata tra le mura dell'apparamento di via Mascagni, dove il 43enne conviveva da circa due anni con la donna, madre di tre figli piccoli avuti da un precedente matrimonio. I due da qualche tempo, secondo i primi riscontri emersi, non andavano più d'accordo e l'uomo non abitava più stabilmente nella casa.

Sabato mattina poi la tragedia. A dare l'allarme ai carabinieri è stato l'ex marito della donna che, appena entrato nell'appartamento di via Mascagni, forse chiamato proprio dalla ex, ha visto il corpo del 43enne in un lago di sangue. Marco Benzi era originario di Cesate.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MonzaToday è in caricamento