Giovedì, 21 Ottobre 2021

Sbanda e investe un motociclista poi scappa: arrestato (ancora ubriaco)

Le immagini riprese dal una telecamera di videosorveglianza della zona. A Villasanta

Investe un uomo in moto poi scappa via mentre il centauro finisce a terra e resta sull'asfalto. Senza fermarsi a vedere se fosse ancora vivo, senza chiamare i soccorsi.

L'incidente

Sono le sei meno cinque del mattino. Un uomo in sella a uno scooter viaggia lungo via Leonardo da Vinci, a Villasanta. Sull'asfalto, nel buio della notte, vengono proiettati i fari di una vettura che sopraggiunge dalla direzione opposta, in curva: sbanda, invade la corsia e centra in pieno la moto. Il centauro - 47 anni, residente in Brianza - cade a terra, viene sbalzato contro il muretto di un benzinaio situato nel tratto e poi resta sull'asfalto, ferito. E a terra resta anche una parte della targa del mezzo che poi sarà fondamentale per le indagini. 

L'auto indugia qualche istante, sembra fermarsi. Ma poi riparte. 

L'arresto

Questa la sequenza, attimo dopo attimo, dell'incidente avvenuto all'alba di sabato 2 ottobre quando un automobilista, dopo aver investito un centauro, non si è fermato a prestare soccorso ed è scappato via. Mentre i soccorsi, giunti sul posto in codice giallo soccorrevano il ferito, accompagnato all'ospedale San Gerardo di Monza, in condizioni serie, l'uomo al volante del veicolo si allontanava. 

Secondo quanto emerso la vettura sarebbe stata rintracciata qualche centinaio di metri più avanti, senza nessuno a bordo. Ma le indagini dei militari hanno permesso di risalire al conducente, residente nel Monzese. Quando i carabinieri della compagnia di Monza hanno bussato alla sua porta l'hanno trovato ancora sotto effetto di alcol. L'uomo è stato arrestato con l'accusa di lesioni stradali e omissione di soccorso. 

Video popolari

Sbanda e investe un motociclista poi scappa: arrestato (ancora ubriaco)

MonzaToday è in caricamento