Domenica, 21 Luglio 2024

In sette contro uno: la brutale aggressione del branco a un 14enne in stazione

Le immagini

Sette ragazzini tra i 14 e i 15 anni sono stati identificati e denunciati dai carabinieri della compagnia di Seregno e dovranno rispondere del reato di lesioni personali aggravate in concorso. Sono accusati di aver aggredito con calci, pugni e mosse di arti marziali insieme a sputi tre coieatnei di 14 anni, facendoli finire in ospedale.

L'episodio risale al novembre 2022 quando in un pomeriggio di inverno i tre 14enni sarebbero stati vittima di un violento pestaggio da parte del "branco". Un epsiodio che qualche giorno dopo hanno denunciato ai carabinieri, permettendo così di avviare le indagini. I fatti, secondo quanto ricostruito dai militari dell'Arma, sono avvenuti in un parcheggio pubblico di via Umberto Pace dove la banda di adolescenti aveva prima colpito uno dei 14enni e poi anche gli altri due giunti per soccorrere l'amico e mettendo in fuga gli altri giovanissimi presenti.

I tre 14enni per sfuggire alle botte sarebbero riusciti a scappare nella vicina via Solferino dove però sono stati raggiunti, accerchiati e di nuovo colpiti. Una delle vittime è scappata via fino alla stazione ferroviaria attraendo qui gli aggressori. Ma il pestaggio è proseguito anche qui, sulla banchina del binario 1. Con la violenta aggressione che è stata ripresa e immortalata dalle telecamere di sorveglianza. Calci, pugni e botte che hanno provocato al ragazzo ferite e lesioni. Poi il branco l'ha abbandonato a terra, scappando via. 

Video popolari

MonzaToday è in caricamento