Venerdì, 22 Ottobre 2021

Rapine nel Monzese: presa la "banda della Ypsilon amaranto"

Un uomo e una donna italiani sono stati arrestati dalla polizia di Monza per otto furti aggravati e due rapine: tutti gli episodi sono stati commessi tra ottobre e dicembre del 2017 ai danni di altrettante donne sole e anziane, tranne in una occasione in cui la vittima era una prostituta.

Leggi qui tutti i dettagli

Gli arrestati sono il 50enne F.R. e la 45enne V.M., entrambi con precedenti di polizia ed entrambi domiciliati a Monza. Le indagini sono state condotte dal commissariato del capoluogo insieme alla stazione dei carabinieri di Biassono. 

I luoghi colpiti erano Monza, Vedano al Lambro, Biassono, Sovico e Macherio. I due erano stati soprannominati "la banda della Ypsilon amaranto", dall'autovettura di cui si servivano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Rapine nel Monzese: presa la "banda della Ypsilon amaranto"

MonzaToday è in caricamento