rotate-mobile

“Stanchi di regalare i nostri figli all’asfalto, chi uccide va punito"

Sit-in sotto la prefettura di Monza, martedì pomeriggio, per chiedere l’introduzione del reato di omicidio stradale dopo la morte di Elio Bonavita, il quindicenne rimasto vittima del tragico schianto in viale Brianza. Croce Castiglia, mamma di Matteo La Nasa, giovane ucciso a Lecco in un incidente, parla a MonzaToday: “Chiediamo la certezza della pena e l’ergastolo della patente” (Intervista di Jessica Signorile)

Sullo stesso argomento

Video popolari

“Stanchi di regalare i nostri figli all’asfalto, chi uccide va punito"

MonzaToday è in caricamento