Smart Today

Smart Today

A Lissone le pratiche edilizie vengono accolte solo in formato digitale

La trasformazione digitale del Comune di Lissone passa attraverso di accogliere le pratiche edilizie soltanto online

L'amministrazione di Lissone sceglie e lo fa in modo coraggioso.

Dal 2 maggio infatti il Comune di Lissone riceve le pratiche edilizie soltanto in formato digitale, con dimensione massima degli allegati pari a 30 megabyte ad invio.

In questo modo vengono totalmente abbandonate le copie cartacee delle pratiche edilizie e continua a pieno regime il processo di digitalizzazione dei servizi comunali al cittadino in materia edilizia, iniziata circa due anni fa.

Così facendo il Comune onora le normative relative all'amministrazione digitale, alla semplificazione e alla trasparenza amministrativa in linea con il processo nazionale di digitalizzazione delle amministrazioni pubbliche.

La trasformazione digitale del resto comporta notevoli vantaggi immediatamente percepibili per l'utente: primo fra tutti il risparmio di tempo nell'inoltrare pratiche dal momento che la nuova procedura garantisce un iter di compilazione sicuro e completo.

Per sfruttare la nuova procedura occorre recarsi sullo sportello unico digitale per l'edilizia.

Le pratiche edilizie presentate fino al 1 maggio 2017 termineranno l'iter (inizio lavori, fine lavori, documentazione integrativa, volture, etc.) con la modalità mista (digitale più cartaceo) mentre le nuove istanze dovranno presentarsi secondo la nuova procedura sul portale SUE.

Anche per le istanze e le comunicazioni di deposito in materia sismica occorre appoggiarsi ad un sistema interamente digitale attraverso l'utilizzo del sistema informativo integrato per la sismica, sulla piattaforma regionale M.U.T.A..

Smart Today

Una selezione di notizie utili sull'innovazione

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
MonzaToday è in caricamento