Occhi puntati sui giovanissimi a Lissone: ragazzi sorpresi con la droga in stazione

Segnalati dai carabinieri tre giovani compresi tra i 17 e i 20 anni

Ancora controlli dedicati ai giovanissimi a Lissone. Giovedì sera i carabinieri della compagnia di Desio hanno identificato e segnalato all’autorità giudiziaria quattro ragazzi. Tre avevano tra i 19 e i 20 anni, il quarto era minorenne, appena 17 anni. 

I militari li hanno sorpresi di fronte alla stazione ferroviaria con dosi di droga nascoste nei giubbotti. Pochi grammi, che i giovani hanno dichiarato di possedere per uso personale. 

Nelle ultime settimane sono state numerose, a Lissone, le operazioni che i carabinieri di Desio hanno dedicato a atti di teppismo e di vandalismo messi a segno da giovanissimi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Maschere, coriandoli, bancarelle e un trenino: ecco il Carnevale di Monza

  • Fugge di fronte ai carabinieri nella sala slot: 26enne espulso (di nuovo)

Torna su
MonzaToday è in caricamento