"Parco di Monza a rischio incendi da aprile a settembre": la denuncia di un cittadino

Si chiama Angelo Consonni e ha inviato una lettera alle istituzioni e alle redazioni dei principali quotidiani nazionali, oltre che al tg Satirico Striscia la Notizia. Nel mirino i barbecue, ma anche la mancanza di bagni chimici

Parco di Monza a rischio incendi: colpa dei barbecue

MONZA - Il Parco è a rischio incendi da aprile a fine settembre: lo sostiene Alessandro Consonni, cittadino "orgogliosamente monzese ma che da tempo si vergogna di essere brianzolo". Consonni ha inviato una lettera al sindaco di Monza Roberto Scanagatti, al presidente del consiglio provinciale Angelo De Biasio, alla presidenza della Regione Lombardia e alle principali redazioni italiane, tra cui quella di Striscia la Notizia e all'"Indignato Speciale" del Tg5 Andrea Pamparana per denunciare la situazione. 

BARBECUE E SERVIZI - In sostanza, il cittadino se la prende con i barbecue, a suo dire "tollerati dall' Amministrazione",  che gli appassionati della salamella allestiscono alla domenica a ridosso della "montagnetta"di Vedano, e con la mancanza di un monitoraggio costante  da parte di forze dell'ordine e pompieri. Non solo. La missiva sottolinea come nel Parco manchino per gran parte dell'anno i bagni chimici, che appaiono solo nei giorni del Gran Premio per poi sparire nuovamente appena terminato l'evento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LE AUTO IN VIALE CAVRIGA -  Per non parlare delle auto in viale Cavriga: "Ogni giorno transitano migliaia di automezzi tra Monza e Villasanta perché le avvedute Amministrazioni locali, in quarant’anni, non hanno mai pensato seriamente come collegare queste due città senza ammorbare il Parco: [...] nessun paese europeo consentirebbe il transito dei veicoli [...] in un parco come il nostro". Insomma, un vero e proprio KO.  E voi cosa ne pensate?  E' sicuro il Parco? I servizi sono sufficienti? E' giusto che passino le auto in viale Cavriga? 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sopra il cielo di Monza, la magia della stella cometa Neowise

  • "Rave party" in strada a Monza: nel caos, un uomo viene aggredito brutalmente e rapinato

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Schianto frontale sulla statale: drammatico il bilancio, morti due giovani di 28 anni

  • Cammina seminudo in strada, 36enne arrestato a Giussano: era già stato espulso

  • Non compila autocertificazione, infermiera non entra in piscina: "Io discriminata"

Torna su
MonzaToday è in caricamento