Nuovo sgombero alla ex Diefenbach, forze dell'ordine in via Borgazzi

L'intervento nella mattinata di mercoledì

Lo sgombero in corso alla ex Diefenbach (Foto Bennati/MonzaToday)

E' in corso dalle prime ore di mercoledì mattina uno sgombero nell'area della ex Diefenbach, a Monza.

Agenti della polizia di Stato del commissariato di Monza, personale della polizia locale cittadina, carabinieri e vigili del fuoco sono impegnati in via Borgazzi nel capannone dismesso che un tempo ospitava una fabbrica e oggi è diventato un ricovero di fortuna per senzatetto e luogo di degrado.

Non si tratta del primo intervento delle forze dell'ordine nell'area: l'ultimo blitz infatti risale allo scorso luglio quando alla presenza dell'assessore alla Sicurezza Federico Arena i locali fatiscenti erano stati abbandonati e la ex fabbrica riconsegnata alla proprietà. 

In quell'occasione nell'ex fabbrica non era stato trovato nessun occupante ma solo cumuli di rifuti, giacigli, bombole di gas e masserizie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento