La banda della ruspa torna in azione, spaccata a Vimodrone nella notte al benzinaio

Il colpo questa volta non è andato a buon fine e la banda è scappata a mani vuote

L'escavatore usato per il colpo a Vimodrone

La "banda della ruspa" ha colpito ancora. Ma questa volta però i ladri hanno abbandonato, tra le macerie del distributore, l'escavatore usato come "arma" e sono scappati via a mani vuote. 

I malviventi - tre soggetti secondo quanto al momento ricostruito - sono entrati in azione alle 4.35 della notte tra lunedì e martedì presso il distributore Tamoil di Vimodrone lungo la strada Padana. Dopo aver rubato una ruspa da una cava situata nelle vicinanze la banda si è diretta sul piazzale del benzinaio e ha messo in atto il piano, colpendo con il braccio dell'escavatore le colonnine del self service. Qualcosa però è andato storto e la banda è stata costretta alla ritirata, fuggendo a mani vuote, senza essere riuscita a rubare nulla. 

Solo qualche tempo fa un colpo simile era stato messo a segno lungo la Milano-Meda ai danni di un altro distributore a Paderno Dugnano, prima ancora i malviventi - non è ancora chiaro se si tratti della stessa banda - erano entrati in azione a Busnago, presso il benzinaio Q8 all'interno del centro commerciale Il Globo. Sul tentato furto di Vimodrone indagano ora i carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni. 

ruspa benzinaio-3

(Foto Franco Bagini/Facebook)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cinisello Balsamo, bimba di 4 anni investita da auto: soccorsa e portata al San Gerardo

  • Visite e tamponi post covid gratis in Lombardia: a Monza un solo nuovo caso

  • Auto rubate smontate in pausa pranzo e rivendute in un demolitore di Monza: 10 arresti

  • Aggredita insieme al suo volpino da due pitbull lasciati liberi: portata via in codice giallo

  • La cocaina in macelleria a Monza e il giro d'affari da 20mila euro a settimana: 12 arresti

  • Mascherine obbligatorie in Lombardia fino al 14 luglio: "Fa caldo, ma la indosso anche io"

Torna su
MonzaToday è in caricamento