Inala gas dalla bomboletta per cucinare: morto un ragazzo di 28 anni in carcere

E' successo nel carcere di Monza

Ha inalato gas dalla bomboletta che aveva in dotazione per cucinare in cella ed è morto. Si è tolto la vita cosi', nella tarda serata di sabato, un detenuto di 28 anni in carcere a Monza.

Il ragazzo, di nazionalità marocchina, imputato per reati di droga e ristretto nella V Sezione detentiva del carcere di Monza, potrebbe aver inalato la sostanza nel tentativo di togliersi la vita oppure per cercare un po' di "sballo" come purtroppo troppo spesso accade.

A darne notizie è stato il Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE. “L’uomo è morto dopo avere inalato in cella il gas della bomboletta che legittimamente i detenuti posseggono per cucinarsi e riscaldarsi cibi e bevande. Non è ancora chiaro se si tratta di suicidio o le conseguenze di uno “sballo” finito male, gli accertamenti sono in corso. Polizia penitenziaria di servizio e personale sanitario sono tempestivamente intervenuti ed hanno portato l’uomo in ospedale, ma è purtroppo morto. Certo, la morte del detenuto di Monza riporta drammaticamente d’attualità la grave situazione penitenziaria. E il fatto che sia morto inalando il gas dalla bomboletta che tutti i reclusi legittimamente detengono per cucinarsi e riscaldarsi cibi e bevande, come prevede il regolamento penitenziario, deve fare seriamente riflettere sulle modalità di utilizzo e di possesso di questi oggetti nelle celle. Ogni detenuto può disporre di queste bombolette di gas, che però spesso servono o come oggetto atto ad offendere contro i poliziotti, come ‘sballo’ inalandone il gas o come veicolo suicidario. Già da tempo, come primo Sindacato della Polizia Penitenziaria, il SAPPE ha sollecitato i vertici del DAP per rivedere il regolamento penitenziario, al fine di organizzare diversamente l’uso e il possesso delle bombolette di gas”.

Lo scorso marzo, in una sola mattinata, due detenuti si erano tolti la vita in carcere a Monza. A decidere di suicidarsi era stato anche il cinquantaseienne che nel novembre scorso uccise la compagna a Seveso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sopra il cielo di Monza, la magia della stella cometa Neowise

  • Incidente in tangenziale Nord, auto perde controllo e si schianta: tre ragazzi feriti

  • Trenta ragazzi al parchetto, arriva la polizia locale: due denunce e polemiche sui social

  • Non compila autocertificazione, infermiera non entra in piscina: "Io discriminata"

  • "Mi hanno rubato tutto" e sui social scatta la gara di solidarietà per aiutare artigiana

  • Schianto in moto sulle strade del Trentino, morto 43enne di Cesano Maderno

Torna su
MonzaToday è in caricamento