Mattinata nera per i pendolari brianzoli, treni cancellati sulla linea Saronno-Seregno-Milano

Poco dopo la mezzanotte del 18 giugno Trenord ha annunciato la cancellazione di dieci corse come accaduto già a inizio giugno

Amara sorpresa lunedì mattina per i pendolari brianzoli che sono rimasti a piedi dopo la cancellazione di dieci corse da parte di Trenord. La linea interessata è stata ancora una volta la S9 Saronno-Seregno-Milano-Albairate che già a inizio giugno aveva causato disagi ai viaggiatori a causa della cancellazione di numerosi treni.

Poco dopo la mezzanotte del 18 giugno, attraverso il proprio sito, Trenord ha comunicato la cancellazione di dieci corse a partire dal Milano Porta Garibaldi-Albairate delle 5:20 fino alla corsa inversa Albairate-Milano Porta Garibaldi delle 23.38.

Ad accompagnare la comunicazione non c'è alcuna spiegazione relativa alla motivazione delle modifiche alla circolazione cosi' come non risulta essere stato predisposto un servizio di navetta sostitutivo. 

Lo scorso 31 maggio l'azienda aveva spiegato che le corse cancellate erano legate a un guasto "a un convoglio che effettua quelle corse che non è stato possibile sostituire". Questa volta però la motivazione non è ancora nota. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Monza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, un caso di contagio in un'azienda ad Agrate: donna ricoverata a Bergamo

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento