Martedì, 26 Ottobre 2021
Cura della persona

Capelli colorati, i consigli per proteggerli dal sole e dalla salsedine

Consigli utili per riuscire a proteggere i propri capelli, tinti o decolorati, sottoposti al duro effetto del sole estivo

Durante l'estate è molto difficile riuscire a proteggere i capelli colorati. Occorre infatti dover fronteggiare numerosi ostacoli in questo periodo dell'anno. Il grande ostacolo è dato dal forte contatto con i raggi UV. A questi si aggiungono sale, vento e lavaggi molto frequenti, dovuto ai bagni in mare. Un insieme di concause che portano all'opacizzazione e alla perdita di elasticità. Il colore tende così a sbiadire, prendendo anche dei fastidiosi riflessi.  

Capelli colorati: come proteggersi in estate

Il primo passo verso dei capelli colorati sani in estate è l’addio necessario al ferro e alla piastra. Si tratta infatti di uno stress ulteriore rispetto a quello già subito in seguito alla tinta o alla decolorazione. Procedere alla piega, utilizzando spazzola e phon, è una pratica troppo aggressiva per dei capelli delicati e facilmente sfibrabili.

Per quanto riguarda invece piastre e ferri, questi sono particolarmente dannosi a causa del loro calore eccessivo. La migliore opzione è quella delle beach waves. In alternativa si potrebbero raccogliere i capelli in una treccia la sera o magari in un paio di chignon, con i capelli leggermente umidi. In questo modo ci si potrà svegliare la mattina con delle onde naturali.

C’è però chi proprio non riesce a rinunciare ad avere dei capelli perfettamente in ordine. In casi del genere si potrà sfruttare la spazzola rotante. Il suo effetto è decisamente meno invasivo, eliminando però al tempo stesso l’effetto crespo.

Curare i propri capelli a Monza

Joem Hairdressing - Via Volta 6

Hair Couture – Via Missori 3

Stefano Conte – Via Moriggia 4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capelli colorati, i consigli per proteggerli dal sole e dalla salsedine

MonzaToday è in caricamento