Salute

Come pulire il ventilatore in modo naturale

Il. ventilatore accumula polvere, sporco e batteri, che vengono poi diffusi nell’aria e respirati da chi si trova nella stanza, diventando potenzialmente dannosi per la salute, soprattutto per le persone allergiche

Presente in moltissime case, il ventilatore può offrire sollievo dal caldo dell'estate. Tuttavia accumula polvere, sporco e batteri, ed è dunque necessario prendersene cura nel modo corretto. Solo in questo modo si evita di incorrere in piccoli problemi di salute a carico, soprattutto, dell'apparato respiratorio.

Come pulire il ventilatore

Per pulire il ventilatore con rimedi naturali, devi per prima cosa pensare alla tua sicurezza: scollegalo dalla corrente, così da evitare brutti incidenti. Successivamente smonta le varie porti.I ventilatori tradizionali sono solitamente dotati di due griglie, una anteriore e una posteriore, fissate tra loro da una o due viti, che si dovrebbero trovare nella parte alta e nella parte bassa del ventilatore (ma potresti trovarne anche 4 laterali). Utilizza un cacciavite per svitare le viti della griglia metallica, poi stacca delicatamente l’elica del ventilatore (sarà più semplice da lavare) e procedi con la sua pulizia. 

La prima cosa da fare è passare un panno in microfibra o uno spolverino cattura-polvere per eliminare lo sporco e la polvere superficiali. Utilizza poi un panno inumidito con acqua e aceto bianco per pulire la griglia, l'elica, i pulsanti e tutte le altre parti del ventilatore, evitando i cavi e la spina. 

Dopo aver pulito l’intero ventilatore, asciuga con un panno pulito e rimonta il tutto.

In alternativa all'aceto puoi usare il sapone di Marsiglia o del succo di limone con bicarbonato. Se vuoi eliminare l’odore forte dell’aceto puoi usare un olio essenziale, come quello di eucalipto o di lavanda.

Per quanto riguarda i ventilatori da soffitto, stacca la corrente elettrica e utilizza uno spolverino in microfibra con prolunga telescopica, che renderà più facile eliminare polvere e sporco superficiali. In caso di sporco ostinato, utilizza un panno umido per pulirlo e uno pulito per asciugarlo. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come pulire il ventilatore in modo naturale

MonzaToday è in caricamento