rotate-mobile
Monza Reale

Opinioni

Monza Reale

A cura di Raffaella Martinetti

Quota 162: la Casa della Montagna in arrivo a Monza

“Quota 162” sarà la Casa della Montagna che arriverà a Monza grazie al CAI.

Potrà sembrare strano che la città famosa per la Villa reale, l’Autodromo e la Regina Teodolinda possa ospitare una struttura dedicata alla passione per la montagna, in fondo siamo ben diversi da Bolzano o Sondrio. Eppure, proprio qua, in riva al Lambro, sono nate alcune delle associazioni alpiniste più importanti del Nord Italia ed è cresciuto sportivamente uno dei più grandi scalatori italiani: Walter Bonatti, di cui Monza Reale ha già raccontato.

Il Cai Monza ha deciso quindi di investire tempo e soldi per realizzare proprio qua la sua “Casa della Montagna”, una sede aperta a tutti gli appassionati che diventerà presto un punto di riferimento a livello provinciale.

Continua a leggere sul Blog MonzaReale

Si parla di

Quota 162: la Casa della Montagna in arrivo a Monza

MonzaToday è in caricamento