Sabato, 16 Ottobre 2021
Monza Reale

Opinioni

Monza Reale

A cura di Raffaella Martinetti

Alla scoperta di Chagall a Monza

Ho sempre pensato di non amare molto le opere di Marc Chagall, ma credo che nella vita sia vantaggioso andare contro i pregiudizi e provare a scoprire le cose. Una mente curiosa ed aperta è pronta sempre a cambiare e ad accogliere belle sorprese.

Ed è quello che mi è capitato sabato, andando alla visita guidata della mostra di Marc Chagall a Monza in Arengario.

La cosa che più mi ha stupito entrando è stato vedere solo bianco e nero: l’artista russo, conosciuto come il maestro del colore del 1900, si presenta in questo modo, con ben 300 acqueforti e l’assenza del colore. Ma sempre andare contro le apparenze nella vita…e cercare di capire…

La mostra “Chagall, la grafica del sogno” presenta per la prima volta le tre serie grafiche complete più importanti dell’artista , ovvero la trilogia composta dalle “Anime morte” di Gogol, dalle “Favole” di La Fontaine e dalla Bibbia.

CONTINUA A LEGGERE SUL BLOG “MONZA REALE”
 

Si parla di

Alla scoperta di Chagall a Monza

MonzaToday è in caricamento