Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lascia un biglietto d'addio e si getta tra i binari: morta una ragazzina di 16 anni

Il dramma martedì mattina a Cesate

 

- Immagini B&V Phoographers -

Una lettera d'addio accanto al corpo senza vita tra i binari. Tragedia martedì mattina in stazione a Cesate dove una ragazzina di sedici anni ha perso la vita travolta da un convoglio all'altezza del binario 1. E' accaduto poco dopo le 9 quando in stazione, a Cesate, sono accorsi i carabinieri della compagnia di Rho, gli uomini della Polfer di Bovisa e i vigili del fuoco insieme a un'ambulanza e un'automedica inviate in codice rosso sul posto dalla Centrale Operativa dell'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza. 

Per la giovane purtroppo non c'è stato nulla da fare. Inutili i disperati tentativi dei soccorsi di salvarle la vita.

Al momento l'ipotesi più accreditata è quella del suicidio e gli inquirenti non escludono possa essersi trattato di un gesto volontario. Sulla banchina infatti è stata rinvenuta una lettera d'addio. Sono in corso gli accertamenti da parte dell'autorità giudiziaria e i rilievi per l'identificazione della vittima.

Inevitabili le ripercussioni sul traffico ferroviario lungo la direttrice Novara-Saronno-Milano martedì mattina. Trenord, attraverso il proprio sito, informa i viaggiatori "che causa investimento di una persona nella stazione di Cesate, la circolazione dei treni della direttrice subisce ritardi di circa 20 minuti, possibili limitazioni, cancellazioni e variazioni di percorso". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
MonzaToday è in caricamento