Auto e moto

Cambio gomme al via dal 15 aprile: c'è un mese di tempo per mettersi in regola

Dal 15 aprile al 15 maggio gli automobilisti che non montano le quattro stagioni devono procedere con il cambio gomme

Il 15 aprile scatta l'obbligo di montare pneumatici estivi, andando così a sostituire quelli invernali. Il tempo per mettersi in regola è di un mese: chi non si adegua entro il 15 maggio, rischia una sanzione tra i 422 e i 1.682 euro.

Sono due le eccezioni importanti previste: da una parte questo obbligo non vale per chi monta un set di gomme 4 stagioni dall'altro, se le proprie gomme hanno un indice di velocità uguale o superiore a quello indicato dalla carta di circolazione, allora le si può utilizzare tutto l’anno. Riconoscere l’indice di velocità è facile: si tratta di un codice alfabetico presente sul fianco di uno degli pneumatici. Questo corrisponde alla velocità massima alla quale un pneumatico può viaggiare: per esempio, il codice Q corrisponde ad una velocità massima di 160 km/h, mentre il codice T di 190 km/h.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio gomme al via dal 15 aprile: c'è un mese di tempo per mettersi in regola

MonzaToday è in caricamento