Giovedì, 28 Ottobre 2021

Monza, si barrica nel pronto soccorso del San Gerardo: minaccia di darsi fuoco

Si è cosparso di benzina, poi ha minacciato di darsi fuoco all'interno del pronto soccorso del San Gerardo di Monza. Serata di paura quella di mercoledì 20 giugno per i pazienti che si trovavano all'interno della struttura sanitaria.

Tutto è accaduto poco prima delle 19. Secondo quanto trapelato l'uomo, all'interno dell'area del triage, si sarebbe cosparso di benzina e avrebbe minacciato di scatenare le fiamme con l'accendino che teneva in mano. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, gli agenti del commissariato di Monza e i vigili del fuoco. Il pronto soccorso del San Gerardo è stato chiuso e "tutti i pazienti sono stati evacuati", hanno spiegato dall'ufficio stampa della struttura ospedaliera.

San Gerardo, uomo minaccia di darsi fuoco (B&V Photographers)

Il primo dirigente del commissariato di Monza, Angelo Re, ha cercato di trattare con l'uomo per farlo desistere dall'estremo gesto. Intorno alle 20.30 i vigili del fuoco, secondo quanto riferito da un testimone oculare, gli hanno lanciato addosso acqua e schiuma di estintore, subito dopo sono intervenuti i poliziotti che lo hanno bloccato

Si parla di

Video popolari

Monza, si barrica nel pronto soccorso del San Gerardo: minaccia di darsi fuoco

MonzaToday è in caricamento