Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ladro ucciso, il pensionato torna a casa: “assalito” dai giornalisti | Vd

Poche parole riservate ai giornalisti - un secco “Non ho niente da dire ragazzi” - e qualche gesto di leggere nervosismo al momento del rientro. Ha trovato decine di cronisti ad aspettarlo sotto casa, Francesco Sicignano, il pensionato sessantacinquenne indagato con l’accusa di omicidio volontario per aver ucciso un ladro ventiduenne che stava per rubare in casa sua. Il pensionato, di ritorno dall’ennesimo interrogatorio, ha superato il nastro sistemato dai carabinieri e si è rifugiato nell’abitazione, la stessa nella quale nella notte tra lunedì e martedì ha aperto il fuoco contro un ladro, colpendolo al cuore e uccidendolo. Video di Jessica Signorile

Potrebbe Interessarti

Torna su
MonzaToday è in caricamento