rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021

Viaggio alla scoperta delle meraviglie notturne del Parco

Il video di Said Beid pet detective brianzolo. L'incontro con una volpe mentre era alla ricerca di un gatto che era fuggito da casa. Ma non è il solo incontro

"Gli animali sono favolosi. Abbiamo tanto da imparare da loro". Si commuove Said Beid quando parla degli animali: non solo cani e gatti che si sono allontanati da casa e che ogni giorno cerca di riportare tra le braccia dei legittimi proprietari.

La voce si fa rotta e gli occhi si inumidiscono quando parla della fauna che popola il Parco di Monza. Volpi, lepri, scoiattoli e aironi che il pet detective di notte incontra mentre è impegnato nelle ricerche degli animali domestici smarriti e spesso avvistati durante il giorno nell'immensa area verde.

Incontri, in alcuni casi ravvicinati - come quello con una volpe che ha raccontato MonzaToday inviando alla redazione il video che aveva realizzato - che riempiono il cuore. Video che il pet detective - originario di Casablanca e adesso cittadino italiano - ha realizzato con il suo visore termico, un'apparecchiatura professionale che Said utilizza durante le sue ricerche. 

"Che emozione quando quella volpe mi è passata a pochi metri di distanza - racconta -. L'ho incontrata per diverse sere. Io fermo, ad osservare innamorato quell'animale che indisturbato attraversava il Parco. Marcava il territorio, e cercava cibo. Era affamata". Said fermo ad osservarla, e a lasciarle qualche bocconcino che lei, con attenzione andava a prendere senza mai avvicinarsi troppo a quello sconosciuto.

Un mondo totalmente diverso quello del Parco quando il sole cale e i cancelli si chiudono. Di notte, quando non ci sono auto, runner e cicilisti e gli animali tornano a riappropriarsi del grande polmone verde monzese. In totale sicurezza, immersi nel silenzio della notte certi che nulla e nessuno potrà loro fare del male. 

"Uno spettacolo davvero emozionate - conclude -. Gli animali escono dai rifugi, si muovono indisturbati. Non ci sono pericoli, non ci sono rumori. Lepri che corrono, volpi a caccia di cibo: animali che comunque convivono perfettamente insieme. Nelle scorse sere ho visto anche una donnola". E Said fermo continua ad ammirare senza parole il miracolo della natura. 

Si parla di

Video popolari

Viaggio alla scoperta delle meraviglie notturne del Parco

MonzaToday è in caricamento