Ubriachi in stazione: insultano, aggrediscono e minacciano gli agenti della polizia locale

Erano ubriachi e quando hanno visto arrivare una pattuglia della polizia locale l'hanno letteralmente presa d'assalto. Prima gli insulti: "Siete bastardi, figli di puttana", poi hanno preso a manate e pugni la carrozzeria. Risultato? Sono stati accompagnati al comando e denunciati per oltraggio a pubblico ufficiale. È successo nella serata di domenica 22 ottobre davanti alla stazione ferroviaria di Monza, nei guai due cittadini pakistani di 20 e 22 anni, come riferito dalla polizia locale.

Per loro, inoltre, è scattato il daspo e una seconda denuncia. Dopo aver formalizzato l'accaduto, infatti, hanno urlato: "Come vi chiamate? Quali sono i vostri nomi? Vi veniamo a trovare!". Per loro è scattata una denuncia anche per minacce.

(Video Sebastiano M./Monza Segnalazioni Fb)

Si parla di

Video popolari

Ubriachi in stazione: insultano, aggrediscono e minacciano gli agenti della polizia locale

MonzaToday è in caricamento