rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022

La violenta lite a cazzotti fuori dal bar a Monza: le immagini

Il locale è stato chiuso dal questore per 20 giorni in seguito al violento episodio di sabato 12 febbraio

Una violenta lite fuori da un bar con due uomini che si fronteggiano a cazzotti e finiscono in ospedale. L'episodio - per cui sabato sera sono intervenute le volanti della questura - è avvenuto a Monza, a Cederna, e la scena è stata ripresa interamente da una videocamera di sorveglianza che ha permesso di ricostruire le fasi dell'accaduto. Il bar è stato chiuso dal questore per 20 giorni con un provvedimento mentre a carico dei due uomini coinvolti nella lite è stato attivato l’Ufficio Polizia Anticrimine per l’avvio del procedimento per l’applicazione delle misure di prevenzione dell’Avviso orale e del Divieto di accesso alle aree urbane.

Giovedì mattina gli agenti della questura di Monza e della Brianza della Divisione Polizia Amministrativa e di Sicurezza (UPAS) e dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico - Squadra Volante, hanno eseguito il provvedimento di chiusura ex art. 100 T.U.L.P.S (Testo Unico Leggi di Pubblica Sicurezza) della durata di venti giorni nei confronti di un bar a Cederna, disposto dal questore della provincia di Monza e della Brianza Marco Odorisio per gravi motivi di sicurezza pubblica, a seguito dei violenti fatti accaduti la serata di sabato 12 febbraio.

La violenta lite fuori dal bar

La chiamata di richiesta di intervento alla sala operativa della questura sabato sera è arrivata intorno alle 21 per una violentissima lite tra alcuni avventori segnalati come ubriachi. Quattro le persone in totale coinvolte, due delle quali ferite e accompagnate poi in ospedale al San Gerardo di Monza perché soccorse con sangue al volto, trauma cranico e facciale. Per i feriti inoltre in ospedale è stata riscontrata anche l’assunzione di sostanze alcoliche. Sul posto sono intervenute due volanti che hanno ricostruito la dinamica degli eventi, accertando come nel corso della serata, dopo aver assunto svariati alcolici, serviti dal titolare benché fossero già in evidente stato di ubriachezza, per futili motivi si sarebbe originata una lite che avrebbe coinvolto quattro persone, passata alle vie di fatto e proseguita appena fuori del bar, con una violenta scazzottata, tanto che uno dei contendenti veniva scaraventato contro la vetrina del pubblico esercizio rompendo la vetrata.

Si parla di

Video popolari

La violenta lite a cazzotti fuori dal bar a Monza: le immagini

MonzaToday è in caricamento