Animali

Vacanze Covid-free, i più bei cammini d'Italia da fare con il proprio cane

In cammino lungo la via Franchigena, le Cinque Terre, le Langhe e la Val Maira, in compagnia del proprio amico a quattro zampe

Se sogni vacanze Covid-free, se ami passeggiare e vuoi partire col tuo amico a quattro zampe, i grandi cammini italiani sono la migliore delle soluzioni. Tanto che, il portale pet-oriented TripForDog, ha lanciato un nuovo modo di fare vacanza: tour privati auto-guidati, da fare in compagnia del proprio cane. In sostanza, si viaggi da soli col gruppo personale con cui si è prenotato e si cammina da una tappa all'altra guidati da una app, che indica i veterinari nelle vicinanze e che organizza il trasporto bagagli.

“Da tempo viaggio con il mio cane, abbiamo studiato le migliori soluzioni possibili, abbiamo selezionato ristoranti dove i cani possono entrare in sala a, se possibile, abbiamo uno spazio esterno protetto dove potere scorrazzare in libertà e sicurezza. Negli alberghi in camera si trova sempre una ciotola per l’acqua per il nostro amico peloso” ha spiegato Marco Fabris, ideatore di TripForDog.

Dove andare?

Via Franchigena

Tra i tratti più belli della Via Franchigena vi è quello tra San Gimignano e Siena, per un'esperienza spirituale e naturalistica di 5 giorni da condividere con il proprio cane. Cosa si vede, qui? La splendida San Gimignano che si rivela dalla strada che porta a Colle val d’Elsa, il silenzio della Pieve di Chianni e della Abbadia a Isola di Gambassi, la via coperta nel centro di Colle Val d’Elsa, il borgo fortificato di Monteriggioni.

Cinque Terre e la Riviera di Levante

Si parte da Monterosso e si cammina per 5 giorni, passando da Levanto, Bonassola, Framura e Devia Marina. Si cammina lungo sentieri costieri ricoperti di fiori selvatici, boschi profumati di ginepro e di pino marittimo, stupendi vigneti e limoneti che scoprono scorci panoramici sul mare. La sera, ci si ristora col pesce fresco appena pescate e con le trenette homemade condite con l'originale pesto ligure.

Langhe

Dall'1 maggio e fino al 15 novembre, le partenze sono quotidiane. Il cammino ad anello parte da Alba e tocca Roddi a Barolo o Borgo di Vergne, Monforte d’Alba e Cissone. Qui, nella patria del tartufo bianco, del Barolo e del Barbera, si scoprono assieme al proprio cane le meravigliose colline ondeggianti piemontesi, piccoli borghi pittoreschi, castelli eleganti e torri feudali, le specialità locali come i formaggi gourmet, i dolci ed i cioccolatini apprezzati e ricercati in tutto il mondo.

Val Maira

Nel cuore delle Alpi, vicino al confine francese, la Val Maira è il paradiso per chi cammina col proprio cane. Il percorso, non proprio semplicissimo, parte da San Michele Prazzo (CN) per visitare il Vallone di San Michelee arrivare a Ponte Maira. Si vedranno borgate sospese nel tempo abbracciate dalle montagne, boschi di lecci e pini uncinati, e sorgenti di acqua e grotte naturali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vacanze Covid-free, i più bei cammini d'Italia da fare con il proprio cane

MonzaToday è in caricamento