Coronavirus, nella città di Monza 11 nuovi positivi in più in un giorno

Il numero dei casi accertati in provincia invece è di 3.932

I controlli sulle strade

Cinquantaquattro nuovi casi di contagio nelle ultime ventiquattro ore di cui undici nella sola città di Monza. Questo l'ultimo aggiornamento relativo all'evoluzione dell'emergenza sanitaria in provincia diffuso nel tardo pomeriggio di giovedì 16 aprile.

In Lombardia i nuovi positivi sono 941 a fronte di 10.706 tamponi processati il 15 aprile. "Dati confortanti anche se i numeri vanno valutati in più giorni. Abbiamo alcuni dati che possiamo giudicare migliorativi ma abbiamo ancora tanti decessi. Siamo ancora in fase 1, nella fase dell'epidemia e più rispettiamo le regole che abbiamo dato - unica arma per sconfiggere questo virus - riusciremo ad abbassare sempre più il tasso del contagio" ha spiegato il vicepresidente Fabrizio Sala, commentando i numeri dell'ultimo bollettino.

Sono 63.094 i contagi accertati in Lombardia dall'inizio dell'epidemia. Diminuiscono invece i ricoveri in Terapia Intensiva, con -42 pazienti rispetto alla giornata di mercoledì. In calo anche i ricoveri, meno 687. Crescono invece i pazienti dimessi dagli ospedali, con un incremento di 1.439 in un giorno. Sono 231 invece le persone decedute nelle ultime ventiquattro ore. 

"La fase 2 dipende da quanto noi saremo capaci di rispettare queste regole e abbassare il tasso dell'epidemia" ha aggiunto Sala. E poi l'assessore ha ribadito l'appello per chiedere ai cittadini lombardi di scaricare l'app AllertaLom, fondamentale "per pianificare la Fase 2".

Il contagio a Monza e Brianza 

Il numero dei contagi nella provincia di Monza e Brianza è salito a 3.932 casi, con un incremento di 54 nuovi positivi. Un dato stabile se confrontato con quello di mercoledì, giornata in cui si erano registrati 57 nuovi casi di Covid-19 sul territorio. Nella città di Monza l'incremento giornaliero è stato di 11 contagi per un dato che si attesta ormai a 766 unità. Di seguito i dati relativi alle altre province lombarde: Como 2.233, Varese 1.953, Milano 14.952, Milano città 6.160 (+102), Lodi 2.626, Pavia 3.390, Sondrio 864, Lecco 1.986, Bergamo 10.518, Brescia 11.355, Mantova 2.691, Cremona 5.273. 

La Lombardia verso la nuova normalità

Regione Lombardia ha annunciato di voler chiedere al governo di far ripartire le attività a partire da lunedì 4 maggio e ha indicato la "via lombarda alla libertà" attraverso alcune fondamentali regole: le quattro D (Distanziamento, Dispositivi di protezione, Digitalizzazione e Diagnosi).

"Il Governo definirà quali attività riapriranno - ha aggiunto Fabrizio Sala, che e' anche a capo del task force economia per l'emergenza coronavirus istituita dal presidente Fontana - e noi intanto lavoriamo per offrire indicazioni scientifiche certe provenienti da scienziati virologi, sistema delle università e mondo della ricerca. Riprenderemo i 'riti' che avevamo prima per indirizzarci verso la 'nuova normalità'".

L'avvicinamento alla 'nuova normalità'' e alla ripartenza avviene con una serie di delibere approvate dalla Giunta regionale che favoriscono le micro, piccole e medie imprese, tessuto economico della Lombardia, insieme a una serie di azioni finalizzate a salvaguardare i posti di lavoro e, in taluni casi, ad agevolare nuove assunzioni. "Università e ricerca avranno un ruolo di fondamentale importanza per la fase di riapertura" ha spiegato il vicepresidente Fabrizio Sala

"Ribadiamo l'appello al distanziamento solidale - ha detto ancora Sala - per tutelare noi stessi e le persone che ci circondano: restiamo a casa perche' e' l'unica arma oggi scientificamente testata per combattere il covid".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Dove andare a fare castagne senza allontanarsi troppo da Monza

  • "Aiuto la mamma è in pericolo", bimbo di tre anni chiama i vicini e salva madre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento