Coronavirus Meda

Vaccinazioni per gli over '80: nessuna trasferta nei centri vaccinali di Milano

Gli anziani di Meda, Lentate sul Seveso e Seveso che erano stati convocati nel capoluogo meneghino restano in Brianza. Saranno vaccinati al Palazzetto dello Sport

Nessuna trasferta milanese per i brianzoli over ’80 che nei giorni scorsi avevano ricevuto da Ats la comunicazione di recarsi al centro vaccinale di via Procaccini a Milano. Una comunicazione che aveva coinvolto numerosi anziani di Meda, Lentate e Seveso che avrebbero dovuto recarsi fino a Milano per sottoporsi alla vaccinazione covid.

Mercoledì 31 marzo, però, cambio di destinazione: non più a Milano, ma nel più vicino e facilmente raggiungibile Palazzetto dello Sport di Meda. La comunicazione direttamente sulla pagina Facebook del sindaco (oltre che presidente della Provincia) Luca Santambrogio che ha rassicurato i suoi concittadini e quelli dei comuni limitrofi. La comunicazione, infatti, era arrivata, non solo agli over '80 di Meda, Lentate sul Seveso e Seveso, ma anche ad alcuni anziani di Seregno, Barlassina, Cesano Maderno, Cogliate, Lazzate. 

“Grazie al mio impegno – scrive – a quello dei colleghi di Lentate sul Seveso, Laura Ferrari, e di Seveso, Luca Allievi, del direttore generale dell’Istituto Auxologico Mario Colombo abbiamo ottenuto la possibilità di far vaccinare i cittadini over 80 dei nostri comuni nel Palazzetto di via Cialdini”. Gli anziani  che nei giorni scorsi avevano ricevuto l’avviso di recarsi a Milano, riceveranno una chiamata o un sms dall’Istituto Auxologico o direttamente dai loro Comuni per recarsi al centro vaccinale di Meda.

“Ringrazio il dottor Casazza, direttore generale dell’Ats – conclude Santambrogio – per la sensibilità dimostrata nei confronti di noi sindaci: era paradossale far andare i nostri anziani a Milano, avendo un centro vaccinale a Meda”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni per gli over '80: nessuna trasferta nei centri vaccinali di Milano

MonzaToday è in caricamento