Coronavirus

Coronavirus e scuola, 1300 tamponi in una settimana a Monza e Brianza: 40 positivi

Sabato al’ospedale di Monza si è tenuto un incontro informativo organizzato da ATS Brianza e ASST di Monza rivolto ai rappresentanti del mondo scolastico con 500 adesioni (tra presenze e videocollegamenti)

Repertorio

Dal 16 al 22 settembre, in soli sette giorni, sono stati oltre 1300 i tamponi effettuati in Brianza su studenti e personale scolastico. Quaranta le persone positive e dodici di queste sono state individuate proprio grazie ai test effettuati sui contatti. Questi gli ultimi numeri relativi al monitoraggio attivato sul mondo scolastico per il contrasto della diffusione del covid.

I dati sono stati presentati sabato mattina, durante un incontro informativo e di confronto organizzato da ATS Brianza e ASST Monza in merito all’“Avvio attività scolastiche e servizi educativi dell’infanzia – gestione di casi e focolai di CoviD-19”. Sono stati circa 500 i rappresentanti del mondo scolastico (84 in loco, i restanti in videocollegamento) che hanno partecipato all’incontro presso l’Auditorium Enrico Maria Pogliani dell'Ospedale San Gerardo di Monza. Tra di loro pediatri, medici di medicina generale, dirigenti e coordinatori scolastici, docenti, educatori, rappresentanti dei genitori e amministratori comunali.

“Abbiamo deciso di organizzare questo incontro – spiega il Direttore Generale di ATS Brianza Silvano Casazza - per rispondere alle tante domande che arrivano dal mondo scolastico e dalle persone, operatori, amministratori, famiglie, che sono coinvolte. Abbiamo provato a fornire tutte le indicazioni necessarie per garantire il proseguimento dei servizi educativi in sicurezza, rispondendo alle esigenze dei soggetti interessati”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus e scuola, 1300 tamponi in una settimana a Monza e Brianza: 40 positivi

MonzaToday è in caricamento