Fare la mappatura dei nei a Monza

La mappatura dei nei è un importantissimo strumento di diagnostica, che consente di individuare per tempo un eventuale melanoma maligno. Ecco come funziona l'esame e dove farlo a Monza

Col termine mappatura dei nei, si indica quel programma di controllo consigliato alle persone che sono a rischio melanoma. Ma non solo: è una procedura che permette di controllare, e quindi di individuare la potenziale pericolosità, di tutte le lesioni pigmentate presenti sul corpo del soggetto. È solo attraverso la mappatura dei nei, che è possibile individuare tutte le neoformazioni neviche e tener di conseguenza monitorate quelle macchie dalle caratteristiche atipiche.

Mappatura dei nei a Monza: come funziona

Strumento diagnostico efficace per l'individuazione di un melanoma nelle sue fasi iniziali, la mappatura dei nei a Monza - come in ogni altra città d'Italia - viene effettuata dal dermatologo che, attraverso l'impiego di strumenti ottici di precisione non invasivi, andrà ad analizzare la struttura morfologica delle lesioni, e le caratteristiche degli strati subito al di sotto del derma epidurale. L'obiettivo? Individuare le macchie sospette, archiviare le loro immagini sul computer e poi confrontarle a distanza di mesi o anni (a seconda del grado di pericolosità), così da valutare se hanno cambiato il loro aspetto e sono quindi indice di una potenziale patologia maligna.

Per effettuare la mappatura dei nei, il dermatologo utilizza in genere due tecniche: l'esame dermatoscopico e la videodermatoscopia.  La prima consiste nell'esame della superficie cutanea attraverso un forte ingradimento; le immagini dei nei vengono poi catalogate e salvate sul computer. La videodermatoscopia, mediante l'uso di una telecamera a fibre ottiche collegata ad un computer, permette invece di ottenere immagini ad altissima risoluzione delle lesioni, e di esaminare con precisione la distrubuzione di melanina e il reticolo pigmentario.

Perché effettuare la mappatura dei nei

Effettuare la mappatura dei nei permette di osservare le caratteristiche di ogni neo del proprio corpo, di ottenere un'indicazione sulla natura delle singole macchie cutanee e di distinguere le forme neoplastiche in modo molto più accurato di come si farebbe a occhio nudo o con una normale lente di ingrandimento. È quindi fondamentale per verificare se un neo ha cambiato aspetto, se deve essere rimosso (ad uno stadio estremamente precoce), se una determinata macchia deve essere tenuta sotto controllo.
Ovviamente, è necessario effettuare la mappatura dei nei a Monza affidandosi ad uno specialista: è importante che controlli anche le zone nascoste, che sappia riconoscere anche nelle fasi precoci un melanoma e distinguere le lesioni innocue da quelle che potrebbero diventare pericolose. Il controllo andrà effettuato ogni 3 o 6 mesi per lesioni sospette non rimosse, ogni 1 o 2 anni per le visite di routine.

Dove effettuare la mappatura dei nei a Monza

Monza Medicina - via Emilia, 1

Mappatura dei nei con videodermatoscopio di ultima generazione, all’avanguardia per acquisire immagini in alta definizione e a diversi ingrandimenti per l’archiviazione e il controllo a distanza di tempo.

Synlab CAM Polidiagnostico Monza - Viale Elvezia Ang. Via Martiri delle Foibe 1

Mappatura computerizzata dei nei con consegna cd.

Istituti Clinici Zucchi - via Zucchi 24

Epiluminescenza (dermatoscopia) e videodermatoscopia per osservazione nevi e neoplasie cutanee (all’ambulatorio di videodermatoscopia si può accedere solo previa visita dermatologica).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • "Aiuto la mamma è in pericolo", bimbo di tre anni chiama i vicini e salva madre

  • Il maltempo fa paura a Monza: prevista acqua a secchiate e grandine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento