Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maxi operazione anti-droga a Monza, chili di marijuana in un camper: 19 arresti

 

Diciannove spacciatori sono stati arrestati dai carabinieri del comando provinciale di Milano. Le ordinanze di custodia cautelare in carcere hanno interessato pusher tra i 49 e 23 anni (12 italiani, 5 albanesi, 1 romeno e 1 moldava), ritenuti responsabili a vario titolo di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Il blitz, che ha interessato le province di Milano, Monza e Brianza, Bergamo, Genova, Nuoro, Pavia, Verbania e Vercelli, giunge a coronamento di una complessa attività che ha consentito di smantellare un sodalizio criminale attivo nell’hinterland milanese e nel capoluogo brianzolo, dedito allo spaccio di cocaina e marijuana. Le indagini sono iniziate a marzo dello scorso anno quando, a Monza, era stato fermato dai Carabinieri un camper proveniente da Spagna dove erano stati nascosti nel doppio fondo del piatto doccia 11 chili di marijuana.

I DETTAGLI DELL'OPERAZIONE

Nel corso delle indagini, erano state già arrestate altre nove persone e sequestrati sedicidi marijuana, un chilo di cocaina e 10.000 euro provento dell’attività di spaccio.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MonzaToday è in caricamento