Il Nuoto Club Monza non sbaglia un colpo

Tre su tre nel weekend di pallanuoto monzese: la Seniores vince e convince in casa contro il Vigevano; l'Under 17 trova il terzo successo consecutivo e l'Under 15 emoziona il pubblico con una vittoria all'ultimo fiato.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Monza, 16 Febbraio 2013

Serie C, 3a giornata

Nc Monza - Vigevano N: 9-5

Parziali: 1-1, 4-3, 1-1, 3-0.

Nc Monza: Cozzi, Bernini, Mazzoleni, Montrasio (1), Redaelli, Ingegneri, Merisio (2), Dilernia ©, Onniboni (3), Calloni (2), Barzon, Orsenigo, Canepa (1).

Allenatore: Diego Tisiot.

Vigevano N: Zanoni, Pugno, Valtorta (3), Trebeschi, Buttè, Nobili (2), Blandina, Pasotti (1), Brugnolo, Campari, Maggi R, Maggi M, Visconti.

Allenatore: Bogdan Vido.

Terza sfida casalinga per il Nuoto Club Monza che affronta la neo promossa Vigevano con una novità: c'è Cozzi, all'esordio, tra i pali.

L'inizio è positivo: nella prima azione di attacco Merisio si conquista una superiorità numerica che sarà poi lui stesso a concretizzare. In difesa, i Monzesi contengono bene i tiratori avversari e, in avanti, spingono molto ma non riescono a trovare il doppio vantaggio. Subiscono anzi il pareggio prima della fine del quarto.

La seconda frazione è caratterizzata da ben sette marcature, che porteranno i Biancorossi sul 5 a 4 a metà gara: è il Vigevano ad aprire le danze e portarsi in vantaggio per quella che sarà l'unica volta nella partita. Calloni pareggia immediatamente i conti, poi è Onniboni a realizzare su uomo in più. Poco dopo gli ospiti riacciuffano il pari ma Montrasio non ci sta e ristabilisce il +1. C'è tempo anche per la doppietta di Calloni e la rete del parziale 5 a 4 vigevanese su superiorità numerica.

La terza frazione non dà scossoni al risultato. Cinque minuti senza reti prima del 5 pari che sveglia definitivamente i ragazzi di Tisiot, che trovano il gol ancora con Merisio e premono sull'acceleratore per chiudere la gara.

Il quarto tempo sorride ai padroni di casa, apparsi in condizione atletica superiore. Non concedono più nulla in difesa e realizzano lucidamente tre reti con Canepa e, due volte, Onniboni (tripletta per il centroboa). Ci sarebbe spazio per la decima marcatura ma Barzon fallisce un tiro di rigore. Poco importa considerata la buona prestazione complessiva dei monzesi che ora affronteranno tre trasferte consecutive, a cominciare da Sabato 23 febbraio a Osio.

Altri risultati:

Bocconi Sport - Can Bissolati: 9-8

Aquatica Torino - Piacenza Pallanuoto: 2-18

Busto N - Varese N: 6-1

Can Milano - Pn Treviglio: 5-11

Classifica:

Piacenza Pn 9

Busto N 6(*)

Nc Monza 6

Gn Osio 6(*)

Can Milano 6

Pn Treviglio 3

Varese On 3

Vigevano N 3

Bocconi Sport 3

Can Bissolati 0(*)

Aquatica To 0

(*) Squadre che hanno già riposato un turno.

Monza, 16 Febbraio 2013

Under 15, 4a giornata

Nc Monza - Pn Brescia: 8-7

Parziali: 1-2, 2-0, 3-2, 2-3.

Nc Monza: Di Betto, Targi (1), D'urbano, Mazza (3), Mihalache, Arcangeli, Dell'Orto (2), Celli, Lattuada (2), Mascadri, Pinca, Giorgetti, Borghin.

Allenatore: Alberto Grimoldi.

An Brescia: Boncinetti, Cassini, Monti, Tononi, Marinelli (1), Sina, Perlighetti, Romano (1), Zini (4), Rossi, Sordillo (1), Massenza, Piazza.

Allenatore: Aldo Sussarello.

Altra partita emozionante per gli Under 15 del Nuoto Club Monza. Dopo lo spettacolare 13 a 13 di sette giorni fa con l'An Brescia, è l'altra squadra bresciana a far visita ai brianzoli.

Un primo tempo scolorito, con tanti errori in attacco è lo strano preambolo di un match combattutissimo: due sviste difensive permettono al Brescia di chiuderlo sul 2 a 1; a tenere in scia i Monzesi ci pensa Mazza con un tiro da fuori che beffa la difesa a zona ospite. Col secondo quarto la partita assume tonalità diverse. Mazza e Dell'Orto ribaltano il risultato. Al giro di boa il punteggio è di 3 a 2.

Terzo tempo a due facce. Iniziano bene i padroni di casa, che trovano il + 2 ancora con Mazza, subiscono il gol del momentaneo 4 a 3 e poi allungano fino al + 3 con reti di Lattuada e Targi, su rigore. Poi black-out dei Biancorossi, che permette la rimonta bresciana.

Sono due i break degli ospiti, prima e dopo il gol di Lattuada che non ha avuto altro effetto se non quello di tardare il pareggio di qualche minuto. A due minuti dalla fine il tabellone dice 7 a 7. La rete decisiva porta la firma di Dell'Orto, autore di un'ottima partita. Nei minuti che separano dalla sirena, il Brescia prova il tutto per tutto, ma i ragazzi di Grimoldi resistono e portano a casa con i denti la terza vittoria stagionale.

Prestazione maiuscola della difesa, a tratti perfetta. Piccola macchia, chiaramente riconducibile alla giovane età, l'incapacità di amministrare il risultato sul 6 a 3, quando il match sembrava ormai chiuso.

Un weekend di riposo per i biancorossi e poi trasferta in casa della capolista Bergamo che, a punteggio pieno, guarda tutti dall'alto.

Altri risultati:

Como N - Piacenza Pn: 13-7

Bergamo Alta - An Brescia: 15-3

Classifica:

Bergamo Alta 12

Nc Monza 10

Como N 9

Pn Brescia 6

Piacenza Pn 3

An Brescia 1

Cus Geas Mi 0(*)

Amga Sport 0(*)

Milano, 17 Febbraio 2013

Under 17, 3a giornata

Can Milano vs NC Monza: 4-6.

Parziali: 1-0, 1-1, 1-3, 1-2.

Can Milano(*): Valli, Cesoria, Bossini, Bernardino, Tardino, Facchi (3), Dipietro (1), Arrigone, Ghigione, Testa.

Allenatore: Romeo Tufan.

(*)Ci scusiamo per le omissioni ed errori sui cognomi della squadra canottieri milano, ma il verbale è illeggibile.

Nc Monza: Vezzoli, Bommartini, Oggioni (2), Gori (1), Romeri, Pellegrini, Esposito, Iovine, Dell'Orto (2), Targi, Frigerio (1), Vera, Mazza.

Allenatore: Fabio Frison.

Impegno serale in terra meneghina per gli Under 17, che chiudono un weekend molto positivo per il Nuoto Club Monza, con la terza vittoria in altrettante partite e si regalano la prima posizione appaiati al Bergamo Alta.

I ragazzi di Frison sanno che devono vincere, per puntare ad uno dei due posti che significano accesso alle fasi nazionali.

In una prima fase il match sembra mettersi male: la Canottieri Milano gioca molto più compassata e trova il doppio vantaggio, mentre i Monzesi paiono frettolosi e poco lucidi. Per vedere la reazione ospite bisogna aspettare la fine del secondo quarto quando Oggioni sul palo riceve e deposita in porta senza problemi.

Nel terzo tempo i Biancorossi ribaltano il risultato con la doppietta di Dell'Orto (beduina da boa e un fantastico tocco sotto dopo un palo di Gori) e un bel tiro al volo di Frigerio. Poi un lieve calo di concentrazione degli ospiti consente ai Milanesi di trovare due reti fotocopia.

All'inizio del quarto parziale la Canottieri agguanta immediatamente il pareggio. Ma i Brianzoli non ci stanno: vanno in rete con Oggioni da boa e chiudono la partita con un tiro al volo di Gori su uomo in più.

Tre punti importanti per la corsa al primo posto, che ora entra nel vivo. Tra sette giorni, infatti, di scena a Monza la sfida per la vetta con il Bergamo.

Altri risultati:

Bergamo Alta - Fanfulla N: 15-2

Sc Milano 2 - Varese On: 6-15

Classifica:

Bergamo Alta 9

Nc Monza 9

Varese On 6

Can Milano 3

Sc Milano 2 0

Fanfulla N 0

Torna su
MonzaToday è in caricamento