Digital divide, la mappa adsl dei comuni italiani: il caso di Monza

Infratel Italia S.p.A., società in-house del ministero dello Sviluppo economico e soggetto attuatore dei Piani Banda larga e ultra larga del Governo ci dice a che punto siamo: a Monza la rete a banda ultra larga (fibra) arriva a coprire il 96,7% della popolazione

A Monza il 100% popolazione è raggiunta dalla connessione internet a banda larga (Adsl) mentre c'è ancora qualche passo da compiere per coprire la totalità dell'utenza con la rete a banda ultra larga.

Per questo tipo di connessione infatti i dati si fermano al 96,7% (fibra fino a 30Mb). A rendere noti i valori è Infratel Italia S.p.A., società in-house del ministero dello Sviluppo economico e soggetto attuatore dei Piani Banda Larga e Ultra Larga del Governo.

Infratel ha mappato l'Italia, comune per comune, per conoscere l'effettiva situazione di ogni realtà rispetto all'accesso alla connessione a banda larga. Attraverso il portale è possibile conoscere i dati relativi alle varie località e fotografare lo stato di connessione in Italia, luogo per luogo. 

La velocità di accesso alle reti italiane però è fra le più basse d’Europa e il divario digitale è un problema da risolvere per essere competitivi. L'Europa inoltre stabilisce per i Paesi membri degli obiettivi da raggiungere per offrire a tutti i cittadini l’accesso a internet. 

Il sistema consente anche di conoscere piani di investimento previsti sul territorio per migliorare l'accesso alla rete e di calcolare il digital divide rispetto alla media europea. 

Il 3 marzo 2015, il Consiglio dei Ministri ha approvato la nuova strategia italiana per la banda ultralarga che ha l’obiettivo ambizioso di massimizzare la copertura oltre 100 Mbps, garantendo comunque tutta la cittadinanza almeno 30 Mbps.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La strategia da priorità alla copertura a 100 Mbps per sedi ed edifici pubblici (scuole e ospedali in particolare), per le aree di maggior interesse economico e concentrazione demografica, per le aree industriali, per le principali località turistiche e gli snodi logistici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento