Inclusione sociale, grande successo per il corso di cucina dedicato ai ragazzi disabili di Cavenago di Brianza e Gessate

Ha riscosso un grande successo il corso di cucina inclusiva organizzato da Sodexo Italia che ha permesso a sei ragazzi disabili del Comune di Gessate e due del Comune di Cavenago di Brianza di diventare novelli chef. Un’iniziativa finalizzata ad abbattere le barriere della diversità e stimolare il talento dei ragazzi affetti da disabilità

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Provare l’emozione di diventare uno chef preparando pietanze prelibate e abbattere le barriere della diversità. Questo l’obbiettivo del corso di cucina organizzato dai comuni di Gessate e Cavenago di Brianza in collaborazione con Sodexo Italia, azienda leader nei servizi che migliorano la qualità della vita, che ha permesso a otto ragazzi disabili di destreggiarsi tra i fornelli. L’iniziativa, composta da tre lezioni e conclusasi nella giornata di ieri, ha riscosso un grande successo tra i partecipanti ed è stata gestita con passione dai dipendenti aziendali, dal responsabile di unità e dal dietista. Al termine del corso i ragazzi sono stati premiati con diplomi, ricettario e un piccolo gadget per ricordare l’esperienza trascorsa ai fornelli con Sodexo Italia.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento