Dal Bolshoi di Mosca arriva al cinema “L’età dell’oro” lo scintillante balletto sulle note di Dmitri Shostakovich

A Vimercate sarà proiettato alle 17.30 in esclusiva al The Space Cinema

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Martedì 8 novembre nelle sale di tutta Italia, distribuito da Qmi/Stardust

A Monza sarà proiettato alle 17.30

in esclusiva al The Space Cinema le Torri Bianche

Dal Bolshoi di Mosca arriva al cinema "L'Età dell'Oro"

lo scintillante balletto sulle note di Dmitri Shostakovich

Coreografie mozzafiato e musiche dal sapore jazz nella sontuosa messa in scena del coreografo Yuri Grigorovich, con protagonista la nuova generazione di danzatori della celebre compagnia russa

COMUNICATO STAMPA - Una satira fresca, colorata e scintillante dell'Europa durante i ruggenti anni Venti, con sinfonie jazz e atmosfere da music-hall. È L'Età dell'Oro, il balletto dalle coreografie mozzafiato sulle trascinanti musiche di Dmitri Shostakovich che martedì 8 novembre arriverà nei cinema di tutta Italia direttamente dal Bolshoi Ballet di Mosca, distribuito da QMI/Stardust.

Sul palcoscenico, in questa sontuosa messa in scena firmata dal coreografo Yuri Grigorovich, si esibirà la nuova generazione di danzatori della compagnia di balletto per eccellenza, con l'étoile Nina Kaptsova e il primo ballerino Ruslan Svortsov nei ruoli dei protagonisti. La vicenda narrata si svolge in una città di porto nel sud della Russia, dove prosperano affari loschi e criminalità, e il cabaret "L'Età dell'oro" è il ritrovo notturno preferito di banditi e gozzovigliatori. È proprio qui il giovane pescatore Boris si innamorerà di Rita, una bellissima danzatrice pericolosamente legata ad uno dei gangster locali.

Ritmi folli, scene travolgenti, e il sapore decadente e pieno di fascino dei locali notturni più malfamati: gli elementi ci sono tutti per una serata indimenticabile! Con l'appassionata storia d'amore e i meravigliosi duetti tra Boris e Rita, i ballerini del Bolshoi conferiscono a questo spettacolo, mai visto al cinema prima d'ora, una passione e un'eleganza impareggiabili.

La stagione di danza 2016/2017 del Bolshoi si inserisce, insieme a quella operistica del Met di New York, nell'ambito di Stardust Classic: sette opere e sette balletti, tra classici intramontabili e nuove sorprendenti produzioni interpretate dai grandi nomi della danza e dell'opera, direttamente dai palcoscenici più prestigiosi del mondo allo schermo del cinema più vicino a casa.

Costo biglietto: 12-10 euro

Torna su
MonzaToday è in caricamento