MonzaToday

Lega Giovani alla scoperta del territorio brianzolo Matteo Lando (Lega): “Festeggiamo la Lombardia facendo riscoprire le eccellenze brianzole ai ragazzi”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Monza, 30 maggio. “Abbiamo voluto dedicare questa domenica alla riscoperta del nostro territorio”. Così Matteo Lando, coordinatore provinciale della Lega Giovani di Monza e Brianza. “E quando si parla di territorio non si può prescindere dall’agricoltura, che non rappresenta soltanto un importante settore economico, ma anche quel mondo, complesso e variegato, che consente di far arrivare sulle nostre tavole delle vere e proprie eccellenze. Come Lega Giovani abbiamo quindi visitato l’azienda agricola Rino di Mezzago, patria di un prodotto pregiato che viene proprio dalla nostra Brianza: l’asparago rosa. Fa parte della nostra azione politica fare di tutto per valorizzare e far riscoprire le peculiarità della nostra terra, in particolare per far comprendere ai più giovani che a volte non serve sognare l’America quando si ha a sotto casa un vero e proprio tesoro, fatto di eccellenze enograstronomiche, invidiate da tutto il mondo. Ed è lo stesso spirito con ieri abbiamo voluto festeggiare la nostra stupenda Lombardia, nella sua giornata, il 29 maggio; una terra che tanto ha sofferto nell’ultimo anno, ma che si sta rialzando, più forte di prima. Il messaggio che vogliamo dare è quindi un appello, soprattutto diretto ai ragazzi per una piena riscoperta del territorio e dell’identità brianzola e lombarda, perché solo chi prende coscienza delle proprie radici può affrontare al meglio il futuro. Proprio come la Lega nazionale sta aderendo convintamente in queste ore all’iniziativa lanciata da Matteo Salvini per la tutela del Made in Italy, anche noi vogliamo dare il nostro contributo, consapevoli di come la qualità superiore dei prodotti di casa nostra sia il vero valore aggiunto e la chiave con cui ribaltare una situazione di crisi. I ragazzi della Lega Giovani hanno concluso la giornata con una cena in un ristorante “a chilometro zero” della Brianza, anche per dare un segnale di sostegno verso una categoria fortemente colpita dalla crisi e nella profonda convinzione che si debbano privilegiare sempre e comunque i nostri prodotti locali, un patrimonio da difendere senza se e senza ma anche in sede europea”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lega Giovani alla scoperta del territorio brianzolo Matteo Lando (Lega): “Festeggiamo la Lombardia facendo riscoprire le eccellenze brianzole ai ragazzi”

MonzaToday è in caricamento