L’intervento del coordinamento nazionale docenti per i diritti umani su scomparsa dell’on. Marco Pannella

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani esprime le più sentite condoglianze ai familiari dell'on. Marco Pannella per la sua scomparsa. Il fondatore del Partito Radicale è stato un difensore dei diritti civili che ha attraversato la storia italiana imprimendo alla sua condotta politica i caratteri distintivi della propria personalità, caratterizzata da irruenza, tenacia e "disubbidienza".

A prescindere dalla condivisibilità o meno di alcune sue proposte politiche, Marco Pannella si è comunque contraddistinto per la risolutezza e la forza con cui ha condotto, molto spesso, le sue azioni a difesa degli ultimi della società e della dignità umana.

Contestato da alcuni e ammirato incondizionatamente da altri, all'indomani della sua morte, rimane un capo carismatico il cui ricordo resterà indelebile nella memoria collettiva.

prof. Romano Pesavento

Presidente Coordinamento Nazionale Docenti della Disciplina dei Diritti Umani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento