Nuoto sincronizzato: le atlete di Monza a lezione da Manila Flamini

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Si è svolto da giovedì 5 a domenica 8 novembre, alla Piscina Pia Grande,  lo stage con la campionessa italiana. Trenta le sincronette della Sport Management Lombardia che vi hanno preso parte

Monza, 09.11.15 - Una stella del nuoto sincronizzato alla Piscina Pia Grande di Monza. Si è tenuto, da giovedì 5 a domenica 8 novembre, uno stage di quattro giorni per le atlete della Sport Management Lombardia insieme ad una grande campionessa italiana: Manila Flamini. Tesserata per l’Aurelia Nuoto, oltre a vantare diversi titoli italiani, ai recenti Mondiali di Kazan ha vinto la medaglia di bronzo nel duo misto in coppia con Giorgio Minisini e, sempre in campo internazionale, vanta due argenti e 5 bronzi europei. Erano in tutto trenta le atlete che hanno partecipato agli allenamenti.

“Sono stati quattro giorni di allenamenti intensi - ha affermato Elena Celia che insieme all’altra allenatrice Vittoria Greco hanno affiancato la Flamini - Le nostre atlete erano emozionatissime e felicissime di aver eseguito esercizi sotto la guida di una delle migliori sincronette italiane. Da parte nostra, poi, lo stage è stato utilissimo, perché Manila, con la sua esperienza e bravura, ha insegnato tecniche e nuove nozioni”. 

Molto soddisfatta anche Manila Flamini: “E’ stato un vero piacere collaborare con la Sport Management. Le ragazze si sono impegnate e grazie alla loro disponibilità siamo riuscite a fare grandi cose. Ci tengo, in maniera particolare, a ringraziare Vittoria ed Elena per il supporto”.
Con la stagione al via, dunque, un ottimo modo per partire con il piede giusto per le sincronette della SM Lombardia.

Torna su
MonzaToday è in caricamento