Maroni a Monza, Allevi: "Pronti ad aprire il nostro BrianzaLAB a Regione Lombardia"

“Il metodo di lavoro che abbiamo adottato in Brianza già da due anni ha prodotto risultati significativi" ha spiegato il Presidente Allevi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday


Monza, 29 aprile 2013. “Siamo pronti ad allargare a Regione Lombardia l’esperienza maturata all’interno del tavolo per lo Sviluppo della Brianza: potrebbe nascere da qui un modello territoriale da esportare, capace di dare risposte concrete alle aziende in balìa della crisi economica”. Con queste parole, Dario Allevi, Presidente della Provincia, ha raccolto l’invito del Governatore Roberto Maroni a far nascere in Brianza un laboratorio per l’innovazione, in grado di elaborare risposte anti-crisi.

“Il metodo di lavoro che abbiamo adottato in Brianza già da due anni ha prodotto risultati significativi – ha spiegato il Presidente Allevi – perché si basa sul gioco di squadra tra Istituzioni, associazioni di categoria e forze sociali: un pool di competenze che ci ha consentito di varare misure concrete per salvaguardare l’occupazione e la riconversione produttiva di alcune aziende in crisi, anche grazie alla collaborazione di alcuni istituti di credito”.

Oltre al tema del lavoro - al centro del dibattito durante l’incontro con Roberto Maroni,  questa mattina a Monza – Allevi ha voluto segnalare al Presidente di Regione Lombardia alcuni temi che stanno particolarmente a cuore alla Brianza e per i quali ha chiesto il suo impegno personale: nel campo delle infrastrutture la realizzazione completa della Pedemontana, oggi a rischio per le ripetute difficoltà di finanziamento dell’opera; nella sanità un’attenzione straordinaria al progetto di ampliamento dell’Ospedale S. Gerardo di Monza e, una volta iniziate le opere, un monitoraggio costante del cantiere in modo da provocare meno disagi possibili agli operatori sanitari ed ai pazienti nei sei anni di lavori; sul fronte di EXPO 2015 l’impegno di Regione Lombardia a valorizzare i gioielli architettonici della Brianza, primo fra tutti la Villa Reale di Monza.

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento