Scuola

Dal Pirellone oltre 435mila euro per il rilancio informatico delle scuole brianzole

I fondi dovranno essere impegnati e utilizzati entro la fine dell'anno

Dalla Regione Lombardia in arrivo 435mila 729 euro per il rilancio informatico delle scuole di Monza e Brianza. Questa la cifra stanziata dal Pirellone per la provincia brianzola.

Un finanziamento che si inserisce nei 5 milioni di euro che la Giunta regionale ha destinato alle Province e alla Città Metropolitana di Milano, per l'acquisto di dotazioni informatiche e per la realizzazione di opere e infrastrutture in grado di interconnettere le scuole lombarde.

I finanziamenti potranno essere utilizzati per l'acquisto di dotazioni informatiche, opere e impianti di interconnessione digitale finalizzati all'esclusivo utilizzo da parte delle scuole. Le cifre dovranno essere impegnate e utilizzate entro il 31 dicembre 2021.

Alla scuola verrà destinato un primo dell'80%, contestualmente al provvedimento di impegno delle risorse, e un saldo del  20%, a seguito di presentazione della rendicontazione prevista.

"Grazie a queste significative risorse - spiega l'assessore agli Enti locali Massimo Sertori - andremo a sostenere interventi di potenziamento delle dotazioni tecnologiche in uso nelle scuole per favorire la didattica in presenza e a distanza che, in seguito all'emergenza sanitaria, ha fatto emergere una necessità di sviluppo. Le risorse, infatti, che potranno essere utilizzate direttamente dalle Province e dalla Città Metropolitana o attraverso il trasferimento agli istituti scolastici del proprio territorio, saranno destinate a dotazioni informatiche (hardware e software), a opere e impianti di interconnessione digitale, concorrendo peraltro all'incremento del patrimonio pubblico lombardo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Pirellone oltre 435mila euro per il rilancio informatico delle scuole brianzole

MonzaToday è in caricamento