Arriva a Monza l'enoteca a domicilio, per brindare tra le mura di casa

Brindare tra le mura di casa, grazie ad un'enoteca mobile che consegna a domicilio vini, alcolici e soft drink: ora è possibile anche a Monza.

Il tuo sogno è quello di poter brindare, con la famiglia o tra amici, tra le mura di casa tua? Ora è possibile. Arriva a Monza Winelivery, servizio di consegna a domicilio di alcolici, ghiaccio e soft drink in 30 minuti ed alla temperatura ideale.

In questo periodo di lockdown, l'azienda ha permesso a molti italiani di salvaguardare le belle abitudini, dal godersi un buon bicchiere di vino durante il pasto all'aperitivo al tramonto, anche se tra le mura domestiche.  

“Siamo in tre soci, io, la mia compagna Nadia Petronio e Nicola Sannino" Afferma Gaetano Marinaccio, CEO della G.EN.JOY e responsabile dell’apertura di WInelivery a Monza. "Abbiamo pensato che era arrivato il momento di aprire anche a Monza un punto Winelivery per offrire alla nostra città e alla Brianza la possibilità di avere una cantina virtuale tra le mani, il tutto grazie ad un’app. Siamo tutti under 35 e abbiamo da subito individuato in Winelivery la caratteristica che cercavamo in un’azienda: un alto valore digitale”.

Per i cittadini di Monza sarà come avere fra le mani un sommelier personale. L’App "per bere!", grazie ad un sofisticato sistema di algoritmi, permette infatti al cliente di trovare la bottiglia perfetta per ogni occasione. Basterà infatti scaricare l’app, attivare il “Wine Advisor” e - attraverso 4 semplici domande - questo saprà consigliare il vino che il cliente ancora non sapeva di desiderare. Il primo vino ordinato su Monza? Un Lugana DOC!

Winelivery è una realtà che va incontro sia ai clienti che ai produttori grazie ad una filiera cortissima che, specialmente in questo periodo, ha permesso di supportare un settore che ha visto un grosso decremento della domanda causato dalle chiusure di bar e ristoranti. “Offriamo ai nostri clienti un’esperienza superiore, associando al servizio di consegna un team per la selezione dei migliori produttori italiani e stranieri” afferma Andrea Antinori, founder di Winelivery. “Non abbiamo intermediari e instauriamo rapporti esclusivi con i produttori, le nostre bottiglie arrivano dal produttore direttamente a casa del cliente, valorizzate da un servizio eccellente. Grazie alla filiera corta, Winelivery è capace di offrire tutto questo ad un prezzo competitivo per il cliente finale”.

Monza era nel mirino da parecchio tempo viste le numerose richieste da parte di chi, venendo a Milano per lavoro, ha conosciuto Winelivery e non vedeva l’ora di poter usufruire del servizio. Quindi, per i prossimi GP e per le partite di calcio (specie ora che il Monza andrà in B!), si potrà brindare nella comodità di casa, perchè la birra arriverà direttamente alla porta pronta per essere stappata!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento