Sport Sant'Albino

NC Monza: salvezza matematica per la serie C

Vince e convince la formazione di Tisiot che trova un 6 a 1 casalingo contro un pericoloso Treviglio Pn e riscatta il passo falso della gara di andata. Bene anche gli Under 13 che espugnano Crema con un pirotecnico 9 a 15.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

COMUNICATO STAMPA

Monza, 1 Giugno 2013

Serie C, 17a giornata

Nc Monza - Treviglio Pn: 6-1

Parziali: 1-0, 1-0, 1-0, 3-1.

Nc Monza: Bozzano, Bolzoni (1), Mazzoleni, Montrasio (1), Redaelli, Ingegneri, Merisio (1), Dilernia © (1), Onniboni (1), Consonni, Barzon (1), Calloni, Canetta.

Allenatore: Diego Tisiot.

Treviglio Pn: Ferrari, Tassi, Lazzarini, Boscolo, Capitanio, Pelone, Bosco, Rossi, Teli (1), Merlini, Del Prato.

Allenatore: Claudio Bonetti (Alberto Mazzola squalificato).

Alla "Pia Grande" la Serie C torna in vasca per riscattare la sconfitta della settimana precedente. Di fronte si trova il Treviglio Pn che all'andata conquistò i tre punti per il rotto della cuffia.

Mister Tisiot recupera Onniboni e, in porta, rientra Bozzano.

L'inizio di gara è in favore dei Monzesi che, giocando una difesa ordinata, concedono pochissimo agli ospiti. Molte sono le ripartenze dei Biancorossi che, pero`, sono imprecisi in avanti e falliscono diverse occasioni. Solo Montrasio su uomo in più realizza la prima marcatura.

Nella seconda frazione i padroni di casa tentano l'allungo ma Merisio fallisce un rigore. Barzon realizza la seconda rete per i padroni di casa e, sul punteggio di 2 a 0, si arriva al giro di boa.

Nel terzo parziale Merisio si fa perdonare l'errore dai cinque metri e infila il gol del 3 a 0.

Infine l'ultima frazione con Onniboni che in controfuga piazza il poker. Poi il Treviglio trova il gol della bandiera su azione di superiorità numerica. A pochi minuti dal termine capitan Dilernia s'inventa una girata da centroboa per la quinta rete monzese. La marcatura del definitivo 6 a 1 è firmata da Bolzoni, la sua prima stagionale.

Prestazione difensiva da incorniciare: i monzesi hanno annullato il boa ospite e costretto gli esterni a cercare conclusioni difficili. In attacco, invece, ancora troppi errori che potevano rendere il risultato più rotondo.

Con questi tre punti Nc Monza è matematicamente salvo con cinque turni di anticipo, ora non resta che scalare la classifica, cominciando dalla trasferta di Cremona sabato 8 Giugno contro la Canottieri Bissolati.

Altri risultati:

Varese On - Aquatica To: 7-6

Can Milano - Vigevano N: 9-4

Busto N - Gn Osio: 6-5

Piacenza Pn - Can Bissolati: 17-6.

Classifica:

Piacenza Pn 46

Can Milano 40

Busto N 34

Gn Osio 27

Vigevano N 26

Nc Monza 24

Can Bissolati 19

Pn Treviglio 12

Varese On 12

Aquatica To 6

Bocconi Sport 6

Monza, 2 Giugno 2013

Under 13, 9a giornata

Pn Crema - Nc Monza: 9-15

Parziali: 5-4, 2-4, 1-4, 1-3.

Pn Crema: Sangregorio, Ciappaletti, Rizzetti (1), Nidasio, Poetto (2), Bolzoni (6), Pagliari, Rocco, Cremonesi, Spagnuolo, Basso Ricci, Murtas.

Allenatore: Marchesi.

Nc Monza: Romeri (in porta 1o e 2o tempo) (2), Bassi, Molgora (1), Panza (2), Clavenna, Simone, Massari (2), Bottinelli, Signorile (1), Pinca (in porta 3o e 4o tempo) (6), Tavazzani S. (1).

Allenatore: Stefano Ingegneri.

Vittoria importante e meritata al termine di una partita ricca di gol ed emozioni per la seconda squadra Under 13 del Nc Monza.

I primi due tempi scivolano via in grande equilibrio e a suon di marcature da ambo le parti. I Cremaschi conducono il gioco e agli ospiti non resta che inseguire senza perdere la scia.

Nella seconda metà di gara, invece, emerge l'allenamento dei Biancorossi che, bravi a sfruttare le numerose controfughe, ribaltano le sorti della gara e vincono con uno scarto ragguardevole.

Buona prestazione corale: molte reti sono state frutto di azioni collettive e ben orchestrate.

Da segnalare il grande contributo, tra i pali e in acqua, di Pinca e Romeri - si concedono persino il lusso di parare un rigore a testa. Sorprendenti i giovani Under 11: Molgora e Tavazzani, entrambi a tabellino, e Clavenna e Simone, classe 2003, da poco aggregati ai "più esperti" - per quanto lo si possa dire di un piccolo dodicenne - Under 13. Sfortunato Bottinelli che, dopo esser scivolato ed aver battuto la testa prima del riscaldamento, si è visto la partita dalla panchina.

Altri risultati:

Wasken Boys - Como N 2: risultato non pervenuto

Busto N 2 - Pn Farnese 10-5.

Classifica:

Wasken Boys 24

Como N 2 21

Nc Monza 2 18

Pn Crema 9

Pn Farnese 3

Busto N 2 3

Varese, 2 Giugno 2013

Acquagol, 7a giornata

Si chiude anche la stagione H2oGol. L'ultima tappa si è tenuta a Varese.

Solita partecipazione in massa di tutte le società lombarde che hanno dato vita all'ennesima festa dello sport per i più piccoli.

Nessun punteggio e nessuna classifica in queste manifestazioni dove, vedendo giocare più di cento piccolissimi futuri pallanuotisti, non si può che decretare: "Anche quest'oggi vince lo sport".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

NC Monza: salvezza matematica per la serie C

MonzaToday è in caricamento