Pallanuoto: lutto in casa NC Monza: Alessio Terraneo aveva 27 anni

Nel weekend più triste della sua storia, Nc Monza dice addio al suo atleta Alessio Terraneo, giocando due belle partite con il lutto al braccio e un minuto di silenzio. Perde 6 a 3 con la capolista Bergamo Alta l'Under 17 di mister Frison, mentre vince 8 a 2 la seconda squadra Under 13 contro il Pn Crema.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Nuoto Club Monza esprime le più sentite condoglianze alla famiglia di Alessio Terraneo, deceduto nella notte tra il 5 e il 6 Aprile 2013, all'età di 27 anni. Il ragazzo era al suo primo anno nelle file biancorosse, fermo ai box da inizio campionato a causa di problemi cardiaci che si pensa siano anche la causa della sua morte.

Il nostro ricordo è di un ragazzo appassionato e appassionante, capace in poco tempo di ritagliarsi, con delicatezza, un ruolo importante all'interno dello spogliatoio biancorosso.

Questo il saluto dei compagni accompagnato dalla foto di squadra:

"Ciao Ale, vogliamo ricordarti così, assieme a tutti noi, assieme ai tuoi compagni di squadra. Ci aspettavamo di vederti in acqua. Ora ti porteremo sempre con noi. Lasci un vuoto incolmabile. Ci mancherai."

Bergamo, 7 Aprile 2013

Under 17, 9a giornata

Bergamo Alta - Nc Monza: 6-3

Parziali: 1-1, 2-1, 2-0, 1-1.

Bergamo Alta: Gamba, Levi, Pedersoli A., Buriani (1), Tassi (2), Persiani, Pedersoli L., Baldi (1), Barbarisi, Raimondi,, Fumagalli (2), Facchinetti, Pellegrini.

Allenatore: Francesco Rota.

Nc Monza: Vezzoli, Bommartini (3), Oggioni, Gori, Romeri, Pellegrini, Esposito, Iovine, Dell' Orto, Targi, Frigerio, Vera, Mazza.

Allenatore: Fabio Frison.

Il grido pre-partita dedicato ad Alessio, un minuto di silenzio ed un lungo applauso. Così i primi intensi minuti della gara tra Bergamo Alta e Nc Monza, in acqua con il lutto al braccio.

Primo tempo, molto attento, con le due difese a spegnere tutti i tentativi avversari. Ci vogliono tre minuti prima di vedere una rete. Ad aprire le marcature è la squadra di casa, con il suo mancino Fumagalli che trafigge Vezzoli sul palo lungo. Due minuti più ancora Fumagalli ha l'occasione per il +2 grazie ad un tiro di rigore, ma questa volta Vezzoli è impeccabile e para la conclusione. Dopo una doppia superiorità monzese non sfruttata, capitan Bommartini, con un alzo e tiro all'incrocio batte Gamba e porta il risultato sull'1 a 1.

Anche nel secondo quarto difese molto attente e attacchi troppo spreconi. I Bergamaschi riescono a riportarsi in vantaggio sfruttando una superiorità numerica: sulla parata di Vezzoli, Buriani si ritrova la palla per il facile tap-in. Ci pensa, però, Bommartini a siglare il nuovo pareggio: doppio palo che finisce in rete su uomo in più. Proprio sul finire Bergamo Alta passa nuovamente. Fumagalli riesce a trafiggere nuovamente Vezzoli con un altro bel tiro sul palo lungo.

A 1"40 dalla fine di una terza frazione con poche emozioni, i padroni di casa allungano. I monzesi accusano il colpo e sbandano incassando anche un 5 a 2 decisamente evitabile.

L'ultimo parziale si apre con la sesta rete bergamasca che lascia presagire una resa ospite, invece i Biancorossi reagiscono e tornano a giocare come fatto fino al 3 a 2. Targi solo davanti al portiere si fa parare il 6 a 3 che arriva poco dopo quando Gamba nulla può sul contropiede di Bommartini. Il capitano del Nc Monza mette in rete per il terzo gol personale che chiude il match.

Bella partita, equilibrata dove Bergamo Alta porta a casa tre punti meritati perché in questo momento ha qualcosa in più dei Monzesi. Questi ultimi però hanno dimostrato che il gap con la capolista a pieni punti si sta piano piano assottigliando.

Domenica prossima ultima partita contro Fanfulla N. Una vittoria vorrebbe dire secondo posto e play-off regionali.

Altri risultati:

Can Milano - Varese On: 10-2

Sc Milano 2 - Fanfulla N: 9-10

Classifica:

Bergamo Alta 27

Nc Monza 16

Can Milano 16

Varese On 12

Sc Milano 2 6

Fanfulla N 3

Monza, 7 Aprile 2013

Under 13, 2a fase, 4a giornata

Nc Monza 2 - Pn Crema: 8-2

Parziali: 0-1, 2-0, 3-0, 3-1.

Nc Monza 2: Vasconi, Bassi, Molgora, Borracino, Panza (1), Riva (1), Alessano, Massari (1), Bottinelli, Signorile (1), Romeri (3), Pinca (1), Tavazzani, Brambilla.

Allenatore: Stefano Ingegneri.

Pn Crema: Sangregorio, Ciapaletti, Rizzetti, Nidasio, Poetto, Bolzoni (2), Simonetti, Rocco, Ghidelli, Sagioricci, Murtas, Cagliari, Spagnuolo.

Vittoria casalinga con dedica ad Alessio Terraneo per i piccoli monzesi, che, dopo un primo svantaggio, rimettono la partita sui giusti binari e impongono il loro gioco. Pn Crema, avversario sulla carta molto pericoloso, è sembrato arrendersi alla sconfitta senza batter ciglio. Ottima prestazione del rientrante centro boa Romeri (3 le sue reti) in forze, nelle ultime partite, alla squadra 1, che questa domenica affrontava il turno di riposo.

Forte commozione per il coach Ingegneri che, a sorpresa, ha visto i suoi giocatori dedicare, nel grido pre-partita e anche in quello finale, la vittoria all'amico e compagno di squadra Alessio.

Altri risultati:

Como N 2 - Wasken Boys: risultato non pervenuto

Pn Farnese - Busto N 2: 10-5

Classifica:

Wasken Boys 9*

Como N 9*

Nc Monza 9

Pn Crema 3

Pn Farnese 3

Busto N 2 0

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento