Nuoto, al “Trofeo Nico Sapio” ci sarà anche il Team Nuoto Sport Management

Saranno 83 gli atleti della squadra (62 assoluti e 21 ragazzi) al via per il primo appuntamento stagionale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Sabato 1 e domenica 2 novembre si svolgerà nel Complesso Polisportivo Sciorba di Genova, la 41ª edizione del "Trofeo Nico Sapio", manifestazione internazionale dedicata al giornalista Rai specializzato nelle discipline natatorie e che morì nel 1966 in un incidente aereo insieme alla nazionale azzurra di nuoto.

Sarà un'edizione speciale con tantissime stelle di fama mondiale, da Ryan Lochte (5 ori olimpici e 15 mondiali) che gareggerà nei 100fa, 100sl, 200mi, a Natalie Coughlin, la nuotatrice più medagliata d'America, da Tyler Clary, oro a Londra sui 200do, a Florent Manadou, grande protagonista questa estate agli Europei di Berlino, fino a Camille Lacourt, guarito recentemente da un tumore benigno all'anca. In tutto saranno oltre 1600 gli atleti che scenderanno in vasca in rappresentanza di oltre 90 Società per un totale di 1832 presenze gara.

Con ben 83 tesserati (62 assoluti e 21 ragazzi) parteciperà anche il Team Nuoto Sport Management, che lo scorso anno vinse la classifica Società. Cercherà di ripetersi quest'anno puntando soprattutto su Gabriele Detti (tesserato anche per il CS Esercito), uno dei migliori italiani a Berlino con le medaglie di bronzo negli 800sl e 1500sl. Decisi a ritagliarsi un ruolo da protagonisti anche Claudio Fossi, il miglior ranista della squadra, e Susanna Negri, che ha ben figurato al recente Meeting di Saint Dizier. Occhi puntati anche sulle giovani Federica Sarti Cipriani e Giulia Verona, in evidenza agli Europei Juniores di Dordrecht.

"Si tratta del primo appuntamento importante della stagione - ha dichiarato il Direttore Generale Gionatan Menga - Portiamo parte del Team Nuoto che si misurerà con atleti di livello internazionale. Mi aspetto dei buoni risultati visto che alcuni dei nostri hanno ben figurato in campo europeo. Il mio riferimento non è solo a Detti, punto fermo della Nazionale, ma anche alle ragazze Verona, Negri e Sarti Cipriani".

Sarà ricordata, infine, come l'edizione della solidarietà. Infatti il Comitato Organizzatore ha deciso di destinare l'incasso del 2 novembre al Municipio IV Media Val Bisagno, affinché lo devolva a favore della popolazione genovese colpita dall'alluvione.

I più letti
Torna su
MonzaToday è in caricamento